Frosinone-Atalanta 0-5, nerazzurri troppo forti

Poker di Zapata, gol in apertura di Mancini

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Brighenti, Goldaniga, Krajnc; Ghiglione, Chibsah, Maiello, Valzania (Cassata 57'), Molinaro (Beghetto 54'); Campbell (Matarese 84'), Pinamonti. Allenatore: Baroni

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Djimsiti (Reca 81'), Mancini; Hateboer, Pasalic (Pessinan57'), De Roon (Kulusevski 71'), Castagne; Ilicic, Gomez; Zapata.   Allenatore: Gasperini

Marcatori: Mancini 11', Zapata 45', 47', 64', 74'

Sconfitta pesante per il Frosinone che esce con un rotondo 5-0 dalla prima sfida del 2019. Atalanta troppo forte per i giallazzurri.

Frosinine - Al 7' occasione per Zapata che da pochibpassi manda fuori dopo uno svarione della difesa giallazzurra. Dopo 4 minuti l'Atalanta trova il vantaggio con Mancini che da solo batte di testa Sportiello. Ancora ospiti vicini gol al 36' con un colpo di testa di Pasalic deviato in angolo da Sportiello. Al 45' Zapata porta il risultato sul 2-0 con un perentorio colpo di testa su assist di Pasalic. Pronti-via l'Atalanta si porta sul 3-0 grazie alla doppietta di Zapata. Al minuto 59 prima occasione da gol per il Frosinone con Pinamonti che da solo davanti a Berisha ci prova con il pallonetto, tiro che esce di poco dopo la deviazione dell'ex portiere della Lazio. Al 64' tripletta di Zapata che di piatto batte Sportiello. Al 74' ancora l'ex Udineze in gol con un preciso colpo di testa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, Amazon apre entro fine anno. Al via le assunzioni, le figure ricercate e le condizioni

  • "Mia madre umiliata da un infermiere prima di morire" la drammatica denuncia sul web

  • Pontecorvo, incidente di via Leuciana, perde la vita l'autotrasportatore Tommaso Pulcini

  • È Gaetano Bonanni di Segni il ciclista trovato morto sull’Anticolana

  • Lascia i figli di 2 e 5 anni da soli a casa tra lo sporco per andare da amici

  • Il Magicland pronto per la nuova stagione ma scompare la parola Valmontone, una sconfitta della classe politica locale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento