Lazio-Frosinone 1-0, decide Luis Alberto. Giallazzurri poco incisivi in avanti

La Lazio batte il Frosinone per 1-0 grazie ad un gol al 49' di Luis Alberto

La squadra nel pre partita contro la Lazio (Foto Frosinone Calcio)

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic (Murgia 82'), Lulic; Luis Alberto (Badelj 90'); Immobile (Caicedo 85'). A disp.: Proto, Guerrieri, Patric, Bastos, Basta, Caceres, Murgia, Cataldi, Badelj, Durmisi, Correa, Caicedo. All.: Inzaghi.

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Brighenti, Salamon, Capuano; Zampano (Ghiglione 71'), Chibsah, Maiello, Cassata (Soddimo 80'), Molinaro; Ciano, Perica (Ardaiz 71'). A disp.: Bardi, Ariaudo, Goldaniga, Beghetto, Krajnc, Soddimo, Crisetig, Besea, Matarese, Pinamonti. All.: Longo.

Marcatori: Luis Alberto 49'

La Lazio batte il Frosinone 1-0 grazie ad un gol ad inizio ripresa di Luis Alberto. Buona prova nel complesso dei giallazzurri che però sembrano ancora poco incisivi in avanti. Ora c'è la sosta, poi il 16 settembre si tornerà in campo contro la Sampdoria.

Cronaca - Match che inizia a ritmi molto alti. Al 4' viene annullato per fuorigioco, con l'ausilio del VAR, un gol di Milinkovic-Savic. Al 16' occasione Frosinone con Cassata, lasciato solissimo su un corner battuto da Maiello. Tiro di testa però troppo debole. Al 17' clamorosa azione per la Lazio con Parolo che, da solo davanti al portiere, manda di testa sul palo. Al 25' grande azione della squadra di casa. Milinkovic scambia con Immobile e tira di punta, palla che lambisce il palo e va fuori. Ancora clamorosa palla gol per la Lazio al 33'. Lulic crossa in mezzo e Immobile, tutto solo, manda la sfera fuori. Un giro di lancette più tardi ci prova Milinkovic da fuori, palla sul fondo. Ancora il serbo che tira da fuori area a 3' dalla fine, sfera alta. Frosinone pericoloso con Perica allo scadere della prima frazione. Colpo di testa sul fondo da buona posizione. Ad inizio ripresa è Lulic a provarci da fuori area, tiro largo. Al 49' la Lazio passa in vantaggio: dopo un batti e ribatti la palla arriva a Luis Alberto che al volo la deposita in rete. Dieci minuti più tardi, Milinkovic ancora dai 20 metri prova la botta, Sportiello respinge con i pugni. Il Frosinone ci prova nel finale ma non riesce a trovare la rete del pareggio. Contrasto dubbio in area di rigore biancoceleste allo scadere tra Ciano e Lulic.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Coronavirus, bollettino 27 maggio: risultato positivo un medico della provincia di Frosinone

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 25 maggio: nessun contagio ma, dopo 8 giorni, un altro decesso

  • Coronavirus, anche a Valmontone i casi dei positivi raggiungono la doppia cifra

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento