Apoteosi Cassino: al PalaVirtus K.O. anche Salerno, 78-67

In gran spolvero tra le "V" rossoblù i nuovi arrivati Gaetano e Grilli, con 31 punti in due, senza dimenticare gli altri e tre uomini in doppia cifra, Svoboda (13 pt), Callara (13 pt) e Cecchetti (10 pt)

Cassino domina, vince e convince tra le mura amiche, e manda K.O. un’altra Big del girone D, la Virtus Arechi Salerno, dopo una prestazione maiuscola da parte di Svoboda e compagni.

La Virtus parte subito bene nel recupero della diciottesima giornata del campionato nazionale di Serie B, chiudendo le maglie in difesa e trovando ottime conclusioni in attacco, andando al primo mini-riposo sul risultato di 23-11. Salerno, complici le grandissime prestazioni dei lunghi cassinati, capaci di non concedere secondi possessi agli atleti campani, non riesce a trovare con continuità la via del canestro, e realizza la bellezza di soli 26 punti al termine del secondo quarto, a dispetto dei ben 43 della formazione padrone di casa.

Dopo l’intervallo lungo, Cassino subisce la risalita di Salerno, che con un parziale di 19-4, arriva fino al -2. Tuttavia, coach Fantozzi gestisce benissimo il momento maggiormente negativo dei suoi ragazzi, chiamando due time-out, ristabilendo nuovamente l’ordine in campo. Nonostante i problemi di falli dei vari Bryan, in campo per soli 12 minuti, Svoboda, Fioravanti e Franco, Cassino non sbanda e alla fine del terzo quarto, conclude avanti sul risultato di 54-47.

Nel quarto periodo, Salerno ci prova ancora, alzando il ritmo di gioco e provando ad aumentare il numero dei possessi; Cassino, però, nel secondo tentativo ospite, riesce a mantenere, nonostante tutto, la barra dritta verso l’obiettivo vittoria, e grazie ai canestri decisivi di Svoboda e Callara porta a casa i due punti con il risultato di 78-67.

In gran spolvero tra le "V" rossoblù i nuovi arrivati Gaetano e Grilli, con 31 punti in due, senza dimenticare gli altri e tre uomini in doppia cifra, Svoboda (13 pt), Callara (13 pt) e Cecchetti (10 pt). Ai granata non basta un super Tortù top scorer da 28 punti. Con questa vittoria Cassino sale a quota 10 in classifica e si tiene a distanza di sicurezza l’ultimo posto adesso a +4, aggancia Avellino al terzultimo posto e si porta a 4 lunghezze di distanza dalla “testa di serie” in griglia play-out, ovvero la Stella Azzurra Roma.

Il commento nel post-partita di un visibilmente soddisfatto, Franco Gaetano, top-scorer dei cassinati con 18 punti, ed MVP della gara con i suoi 8 rimbalzi catturati, 4 falli subiti, 2 assist e 19 di valutazione: “Sono davvero contento della vittoria di questa sera. Abbiamo fatto una partita solida e concreta grazie al lavoro con il coach in settimana. Stiamo crescendo e migliorando giornata dopo giornata. Con questo atteggiamento e con questa abnegazione, credo davvero che possiamo arrivare lontano. A livello personale, sto facendo bene grazie ai miei compagni e al coach che mi sta dando tanta fiducia. Ringrazio la società per avermi dato questa opportunità, ma il bene della squadra deve essere l’interesse supremo di tutti. L’importante è vincere, e noi lo stiamo iniziando a fare con continuità. Ripeto, andiamo avanti su questa strada, impegnandoci in questo modo, e sono certo che raggiungeremo gli obiettivi che ci siamo prefissati da ora fino al termine della stagione”.

Prossimo appuntamento per le ‘V’ cassinati, domenica alle ore 18:00 al PalaVirtus, quando opposta alla Virtus, ci sarà la formazione di Ruvo di Puglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 BPC Virtus Cassino - Virtus Arechi Salerno 78-67 (23-11, 20-15, 11-21, 24-20)
BPC Virtus Cassino: Franco Gaetano 18 (5/6, 0/0), Daniele Grilli 13 (2/4, 1/9), Ariel Svoboda 13 (2/7, 2/5), Riccardo Callara 13 (2/3, 1/1), Alessandro Cecchetti 10 (4/9, 0/0), Matteo Fioravanti 5 (2/3, 0/4), Filippo Lauria 4 (0/1, 1/1), Sylvere Bryan 2 (0/0, 0/0), Alberto Puccioni 0 (0/0, 0/0), Simone Lasagni 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 29 / 40 - Rimbalzi: 37 8 + 29 (Franco Gaetano 8) - Assist: 15 (Daniele Grilli 7)
Virtus Arechi Salerno: Lorenzo Tortù 28 (11/22, 0/3), Manuel Diomede 7 (1/6, 0/2), Mark Czumbel 7 (1/5, 1/4), Njegos Visnjic 7 (2/4, 1/2), Carlo Cantone 6 (1/5, 1/5), Leonardo Ciribeni 5 (1/3, 0/2), Gianmarco Leggio 5 (1/4, 1/4), Seye Babacar 2 (1/1, 0/0), Alessandro Potì 0 (0/0, 0/0), Mario Corvo 0 (0/0, 0/0), Vincent Naddeo 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 22 - Rimbalzi: 42 19 + 23 (Lorenzo Tortù 12) - Assist: 8 (Leonardo Ciribeni 3).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Ceprano-Frosinone, maxi tamponamento tra due camion in A1. Diversi i feriti

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento