Assitec Volleyball Sant'Elia, arrivano la talentuosa palleggiatrice Giulia Mordecchi e il buon libero Silvia Lanzi

Soddisfatto il Ds Palombo che conferma "Aggiungiamo al roster 2019/2020 due tasselli importanti.Stiamo creando i presupposti per disputare una buona stagione"

Pronti, via e l'Assitec Volleyball Sant'Elia piazza due importanti colpi di mercato. La talentuosa palleggiatrice Giulia Mordecchi e il buon libero Silvia Lanzi sono i primi due tasselli del roster 2019/2020 per il team caro al presidente Carmine Gargano che disputerà il campionato nazionale volley femminile Serie B1.

Dopo la riconferma dello staff tecnico che sarà composto ancora una volta dal coach Luca D'Amico e dall'assistent coach Gino Russo, la società si è mossa subito per mettere nelle mani dei due allenatori una squadra giovane ma allo stesso tempo competitiva. In modo molto tempestivo sono arrivati questi due colpi da parte del ds Angelo Palombo che di certo fanno già ben sperare per il proseguo del mercato in entrata.

Giulia Mordecchi: palleggiatrice grintosa, romana e classe 1991, atleta dall'indiscusso talento e dalla grande esperienza. Ha militato nel 2013/2014 tra le file del Volley Friends Roma in B1, l'anno seguente ha fatto il suo esordio in serie A2 con l'Hermaea Olbia, mentre la stagione successiva ha vestito la maglia della Sigel Marsala sempre in B1. Nella stagione 2016/2017 si è trasferita a Cutrufiano e sempre nella stessa categoria ha vestito nel 2017/2018 i colori del Santa Teresa di Riva. Nella scorsa stagione ha incontrato L'Assitec due volte, sia con la maglia del Santa Teresa di Riva e sia con la casacca nero verde della Ferraro Lamezia, creandoci non pochi grattacapi a causa anche del suo insidiosissimo servizio.  "Non vedo l'ora di iniziare questa nuova avventura - sono state le prime parole di Giulia Mordecchi - ringrazio la società Assitec Volleyball Sant'Elia per la fiducia accordatami e mando un saluto affettuoso a tutti i tifosi della squadra santeliana. Ci vediamo al palazzetto!".

Classe 1994, dopo le Giovanili nel Volleyrò e l'approdo in B1 con il Volleygroup, Silvia Lanzi ha disputato la stagione 2015/2016 sempre in B1 con la Gio Volley Aprile. Poi due stagioni a Trento nel 2016-17 in B1 e la 2017-18 in B2 con la Vittoria del Campionato. La scorsa stagione ha militato, disputando un buonissimo campionato nel Santa Teresa di Riva nello stesso girone dell'Assitec. "Ho di fronte a me un'altra sfida sportiva e non vedo l'ora di mettermi al lavoro con le mie nuove compagne - ha detto invece Silvia Lanzi - Ho scelto l'Assitec perchè mi ha convinto il progetto della società e spero vivamente di dare il mio contributo per raggiungere gli importanti obiettivi che ci siamo preposti".

Soddisfatto dei colpi messi a segno sul mercato il Ds Angelo Palombo: "Giulia Mordecchi è una atleta di talento, un palleggiatore di grande esperienza, che tra l'altro conosco dai tempi del CQR e che sicuramente potrà trasmettere sicurezza alla squadra nei momenti decisivi. Silvia Lanzi è un eccellente libero, anche lei con diversi anni di esperienza nella nostra categoria e questo sicuramente non produrrà che effetti positivi sul gioco della nostra squadra. Aggiungiamo al roster 2019/2020 due tasselli importanti.Stiamo creando i presupposti per disputare una buona stagione".

Potrebbe interessarti

  • Piscine all'aperto a Frosinone e provincia: orari, costi e giorni di apertura

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Sospensione del servizio idrico prevista per martedì: le zone interessate di Frosinone e dei comuni ciociari

  • In tremila per i 25 anni di Nuovi Orizzonti e Papa Francesco telefona in diretta

I più letti della settimana

  • Trovato morto nel fiume Liri Piero Pallagrossi

  • Cassino-Sant’Andrea, presa la banda di spacciatori di eroina. Tra gli arrestati lo Spagnolo ed Attila

  • Rifiuti, arrestati i titolari della 'Tac Ecologica'. A Piglio sequestrato il centro di trasferenza

  • Valmontone, 42enne del posto trovata morta nel giardino di casa

  • Ferentino, Elisa Ciotti uccisa a martellate dal marito aveva origini ciociare

  • Prima la difende e poi le fa vendere la casa all'asta. Noto avvocato ciociaro condannato

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento