L'Assitec Volleyball Sant'Elia Fiumerapido pronta al riscatto contro Arzano

Le ragazze di coach Luca D'Amico sono pronte a riscattarsi dopo aver ceduto al tie break contro l'Europea '92 ad Isernia

L'Assitec Volleyball Sant'Elia Fiumerapido, sabato alle ore 18, riceverà al pala Iaquaniello la Lobo Barattoli Volley Arzano, settima forza del campionato nazionale femminile di pallavolo serie B1 - Girone D. Le ragazze di coach Luca D'Amico sono pronte a riscattarsi dopo aver ceduto al tie break contro l'Europea '92 ad Isernia, una partita dove il team santeliano ha dimostrato di poter giocare alla pari contro una squadra in zona play off.

La classifica

L'Assitec comunque grazie al punto conquistato in terra molisana è riuscita ad agganciare PVG Bari al nono posto in classifica generale distanziando di tre punti Ferraro Lamezia Volley ed Expert Ekupa Palmi che precedono il fanalino di coda Scafati. Dopo lo scontro con Arzano di domani capitan Leo Gatto e compagne faranno visita proprio alla squadra calabrese, in un match "salvezza" che promette scintille. Poi l'Assitec ospiterà Scafati prima dell'altro scontro diretto con la PVG ormai avversaria storica delle "pollette". Proprio contro la squadra pugliese, infatti, Sant'elia ha vinto la finale playoff che l'ha condotta l'anno scorso alla tanto sognata promozione in serie B1. 

Il commento di coach Luca D'Amico

"Vista la gara dell'andata - ha detto coach Luca D'Amico - ci attende una gara tiratissima. Arzano è una buona squadra, viene da due vittorie consecutive e quindi il morale sarà molto alto. Noi, invece, veniamo da due tie brek in cui abbiamo conquistato un punto ciascuno, ma siamo pronti a riscattarci. A maggior ragione perchè giochiamo davanti ai nostri tifosi e vogliamo ripagare il loro affetto e il loro entusiasmo con una buona prestazione Dovremmo stare sempre concentrati ed in partita, troppe volte, in questa stagione, abbiamo pagato dazio a causa di black out improvvisi. Se si esce dalla partita è complicatissimo rientrarci ecco perchè dovremmo fare ancora più attenzione. Le prossime quattro giornate non saranno decisive per carità, ma saranno molto importanti: avremo due scontri diretti per la lotta alla salvezza con Palmi e Bari, entrambi in trasferta. Dobbiamo riuscire a fare più punti possibili, in modo di poter proseguire il campionato in tutta tranquillità e riuscire a raggiungere la salvezza prima possibile.  Intanto pensiamo al presente, domani, con Arzano, in campo senza paura per fare risultato". Ha concluso coach D'Amico.

Potrebbe interessarti

  • Minacce alla moglie, noto medico verolano sospeso dalla Asl di Frosinone

  • Il ricordo di Nadia Toffa: quella volta che parlò dei tumori della Valle del Sacco

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

I più letti della settimana

  • Sora-Arpino, notte di sangue. Auto contro un muretto muore la giovane Stella Tatangelo (foto)

  • Sora, l'ultimo straziante saluto a Stella tra gli amici e le rose bianche (video)

  • Cassino-Formia, con l'auto sullo spartitraffico. Grave una ragazza di 24 anni

  • Trovato morto in un lago di sangue dall'anziana mamma

  • Con la moto contro un’auto, muore il 38 enne Giampaolo Tummolo nel giorno di San Lorenzo

  • Mangiano crema avariata in un ristorante, sette intossicati

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento