Atalanta-Frosinone, le pagelle dei canarini: si salvano in pochi

Queste le nostre pagelle giallazzurre per la gara contro l'Atalanta

Cristian Molinaro (foto Frosinone calcio)

Il Frosinone esce sconfitto per 4-0 dall'Atleti Azzurri. Una buona prestazione, nonostante lo 0-1 finale, nella prima frazione di gioco, con Ciano vicino al gol in due circostanze. Nel secondo tempo però il maggior tasso tecnico dei nerazzurri e la miglior condizione fisica sono emersi ed hanno determinato il 4-0 finale. Ma Andiamo a scoprire le pagelle dei canarini.

Sportiello 6: incolpevole sui 4 gol incassati, ne salva almeno un paio con interventi puliti e sicuri.
Goldaniga 5: dalla sua parte agisce un certo Gomez e può davvero poco per contrastarlo. Non è però il peggiore nel pacchetto arretrato.
Salamon 5: sembra molto macchinoso nei movimenti. Il 3 a 0 nasce da un suo mancato intervento sul Papu Gomez. Viene saltato spesso e volentieri con estrema facilità.
Krajnc 5: buon primo tempo, ma nel secondo affonda con tutta la baracca.
Zampano 5: tanta corsa ma quasi sempre fine a se stessa. Dalla sua parte l'Atalanta attacca di più e spesso si trova in inferiorità numerica.
Chibsah 5.5: uno dei pochi che sembra già in condizione. Cerca di contrastare come può un centrocampo decisamente di qualità superiore.
Maiello 5: tanti passaggi sbagliati, anche banali. Ancora lontano parente dal calciatore che conosciamo bene.
Hallfredsson 6: insieme a Ciano il migliore nel Frosinone, specie nel primo tempo. Collante tra difesa e attacco. Cala nella mezz'ora finale.
Molinaro 4.5: peggiore in campo nei giallazzurri. Sbaglia uno stop banale in occasione dell'1a0 e perde Hateboer sul 2-0 che di fatto chiude la partita. Da un calciatore della sua esperienza ci attendiamo decisamente altro.
Ciano 6.5: l'unico pericoloso. Prima prende un palo a portiere battuto, poi con una punizione delle sue dà ai tifosi canarini l'illusione del gol colpendo l esterno della rete. Sfortunato.
Perica 5: Bisogna dire che gioca  isolato, ma non tiene un pallone. Non riesce mai a prevalere sui difensori bergamaschi. Unica giocata degna di nota l'assist sul palo di Ciano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soddimo, Matarese e Pinamonti  SV: entrano quando ormai la gara è finita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Cassino, si barrica in un bar e ferisce al volto un carabiniere

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

  • Supera l'auto della Polizia Provinciale, ma la multa per eccesso di velocità viene annullata perché illegittima

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento