La BPC Virtus Cassino affronta il Patti Basket per sfatare il tabù delle formazioni siciliane in trasferta

Serena Incelli conferma "In settimana abbiamo lavorato bene, abbiamo recuperato tutti al 100% e siamo pronti a vivere questo ultimo scorcio di campionato al meglio soprattutto in vista della post-season."

Dopo la pausa di quasi due settimane per le festività pasquali il campionato di Serie B riprende il suo corso, ed è pronto a mandare in scena le ultime tre giornate di regular season, prima dei tanto attesi play-off. La Banca Popolare del Cassinate Virtus Cassino, aldilà di quello che rappresenta la classifica, è attesa da un importante e decisivo incontro in Sicilia, dove ad attendere gli uomini di coach Luca Vettese, ci sarà il Patti Basket di coach Sidoti.

I siciliani vogliono ripartire dopo la sconfitta con il Palestrina

Dopo la brutta sconfitta al PalaIaia di Palestrina,  il team nero-arancio vorrà sicuramente dare del filo da torcere ai lupi virtussini e provare a conquistare in tutti i modi una vittoria importante nella lotta salvezza, in un match valevole per la 28° giornata del campionato nazionale di Serie B Girone D targato Old Wild West. La formazione della presidentessa Donatella Formisano, si presenta nel migliore dei modi all’incontro, avendo recuperato tutti i suoi effettivi al 100%; anche Manuel Carrizo, difatti, sarà pienamente arruolabile, avendo smaltito, grazie anche alla pausa, un affaticamento muscolare che ne aveva limitato l’utilizzo nella partita casalinga contro la Stella Azzurra Roma. Un match, l’ultimo disputato dagli uomini in maglia rossoblù, assolutamente confortante e rincuorante in termini di prestazione e risultato, dopo la brutta battuta d’arresto sempre in terra siciliana contro Costa D’Orlando. Con la contemporanea sconfitta nello scontro diretto della scorsa giornata di Valmontone con Salerno, quindi, la Virtus Cassino è riuscita a riconquistare la terza piazza del girone D, e se la volontà fosse quella di mantenerla, non saranno più ammessi passi falsi da qui alla fine del campionato regolare.

Il commento dell'assistant coach Serena Incelli

Abbiamo assoluto bisogno di sfatare il tabù delle formazioni siciliane e conquistare senza ulteriori indugi questi due punti per la corsa al 3° posto” commenta nel presentare la gara l’assistant-coach cassinate, Serena Incelli. “In settimana abbiamo lavorato bene, abbiamo recuperato tutti al 100% e siamo pronti a vivere questo ultimo scorcio di campionato al meglio soprattutto in vista della post-season. In questo periodo, sarà fondamentale in particolar modo allenare la mente in vista dei play-off, con l’intensità in campo, la voglia di difendere, l’intenzione di aiutarsi e vincere tutti insieme, perché è solo in questo modo che faremo strada nella fase finale della competizione. Per quanto riguarda la formazione che andremo ad affrontare, sono una squadra energica, rognosa, ben allenata e che può metterci in difficoltà, aldilà degli ultimi passaggi a vuoto che li ha visti protagonisti. Sarà di vitale importanza non toppare l’approccio al match e ‘ammazzare’ subito la gara per portarla dalla nostra parte”.

La compagine avversaria

La formazione siciliana, reduce appunto dalla sconfitta fuori casa contro Palestrina, occupa la penultima posizione di classifica, avendo conquistato dieci punti grazie alle vittorie contro Battipaglia, Tiber Roma, Venafro nel girone d’andata, e Valmontone, Isernia nel girone di ritorno. Allenata da coach Sidoti, può essere sicuramente considerata una compagine giovane, dalle grandi potenzialità e di energia, capace in casa di mettere in difficoltà qualunque formazione. Il quintetto base arancio-nero, è composto, in regia, dal playmaker classe ’93, Antonino Sidoti, che dopo l’esperienza a Messina, è al suo quarto anno in maglia Patti. Giocatore di energia e di vivacità, può essere considerato senza dubbio una risorsa importante per i suoi, complici anche i quasi 9.5 punti realizzati per gara in 26 minuti giocati. In guardia, prende posto dopo l’addio dell’ex Virtus Cassino e Stella Azzurra Viterbo Luca Fowler, Giorgio Busco, secondo miglior marcatore dei suoi con 10 punti realizzati a match in 31 minuti di utilizzo, con le percentuali del 26% da oltre l’arco dei sei e settantacinque, e del 49% da 2pt. Nello spot di “ala”, poi, dopo l’altro addio in casa Patti di Marco Legnini, Alberto Mazzullo, altro giocatore da tenere sotto controllo dalla Virtus Cassino. È reduce dalle due ottime prestazioni contro Palestrina e Battipaglia, condite da 11 punti e 9 rimbalzi, e sta viaggiando 5.3 punti per giornata in 20 minuti sul parquet. L’altra “ala” è Luigi Dispinzeri, prodotto del Basket Trapani, classe ’93. Sul suo “biglietto da visita” Gela, Barcellona, Scavolini Pesaro e 13 punti per giornata in 34 minuti di campo in questa serie B 2017-18. Sotto le plance, si posiziona, infine, dopo il trasferimento di Andrea Locci a Giulianova, il giovane Enrico Pappalardo, un cosiddetto “cinque tattico” grazie al grande agonismo ed intensità che lo contraddistingue. Enrico rappresenta una presenza costante a rimbalzo e in difesa, in attacco sa rendersi pericoloso sotto i tabelloni e se ha spazio segnare da fuori. Contribuisce alla produzione offensiva dei suoi con 2.9 ppg. Ad integrare il roster, Sidoti A., Ettaro, Piperno, Pekovic, Gullo, Sidoti G., Giaimo, Sidoti S. e Bolozan, guardia-ala nuovo arrivato da Palestrina.

Sugli altri campi

Sugli altri campi, ci saranno Cagliari-Salerno, Luiss-Valmontone, Tiber Roma-Palestrina, Costa D’Orlando-Scauri, Isernia-Barcellona e Catanzaro-Battipaglia. Al PalaSerranò, l’appuntamento è, invece, domenica 08 aprile, palla a due ore 18:00.

ROSTER Playa Hotel Patti: Gabriele Gullo, Branislav Bolozan, Elia Gaetano Sidoti, Samuele Antonino Sidoti, Gabriele Giaimo, Luigi Dispinzeri, Giorgio Busco, Antonino Sidoti, Enrico Pappalardo, Alberto Mazzullo, Andrea Piperno, Alessandro Sidoti, Stefan Pekovic, Gianluca Ettaro.

ROSTER VIRTUS CASSINO: Lorenzo Panzini, Matteo Bini, Enzo Cena, Maurizio Del Testa, Manuel Carrizo, Niccolò Petrucci, Fabrizio De Ninno, Riccardo Pasquinelli, Giorgio Galuppi, Robert Banach, Simone Bagnoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

  • Mette due camionisti in cassa integrazione per assumerne altri in nero, imprenditore ciociaro sotto processo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento