Calcio, Coppa Italia allo Stirpe, sospesa la vendita di alcolici

Questa la decisione dell'amministrazione comunale per l'incontro tra il Frosinone ed il Monopoli di domenica 18 agosto

L'amministrazione comunale, in occasione dell'incontro Frosinone-Monopoli di domenica 18 agosto, previsto per le ore 20.30 presso lo stadio comunale di Frosinone "Benito Stirpe”, ha emanato l’ordinanza relativa al divieto di vendita e somministrazione, da tre ore prima a due ore dopo la fine della partita, di bevande alcoliche a gradazione superiore a cinque gradi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono vietate, inoltre, vendita e somministrazione di bevande di altro genere nei contenitori originali (in specie bottiglie e lattine), consentendone la mescita esclusivamente in bicchieri di carta o plastica, a tutti gli esercizi pubblici interessati presenti nei dintorni dello stadio, compresi i punti vendita presenti all’interno dello stadio comunale Benito Stirpe. L'adozione del provvedimento è stata espressamente richiesta dalla Questura di Frosinone in ragione della tutela della pubblica incolumità e dell'ordine pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Cassino, si barrica in un bar e ferisce al volto un carabiniere

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

  • Supera l'auto della Polizia Provinciale, ma la multa per eccesso di velocità viene annullata perché illegittima

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento