Calcio, con l’atletico Fiuggi Terme la città approda in serie D

Presentanzione in grande stile in aula consiliare della società guidata da Beppe Incocciati che ha acquisito il titolo della Cisco Roma

La Ciociaria torna ad avere una squadra di calcio in serie D. Nelle ore scorse è nato l’Atletico Terme Fiuggi che ha acquisito il titolo della Cisco Roma e la prossima stagione militerà nelle prestigiosa categoria dell’interregionale. Notizia accolta con entusiamo l’entusiasmo dai tifosi che hanno gremito la sala del Consiglio Comunale dove è stata presentata la nuova società.

A dare il là definitivo anche il Sindaco Aliosca Baccarini, l’assessore allo Sport Marco Fiorini e il vice presidente ATF Guido D’amico che ha assicurato il massimo intervento da parte della società comunale.

La guida tecnica di questa nuova squadra fiuggina è stata affidata all’ex calciatore di Serie A (Milan - Napoli) ed idolo locale Beppe Incocciati, che ha voluto vicino a se una staff di preparatori atletici tutti giovani laureati proprio della città di Fiuggi: Fausto Russo, Michele Mangiapelo, Alessandro Adiutori, Davide Fiorini e Maria Cristina Giorgilli (fisica terapeutica).

Ma il grosso della società è costituito dai fratelli Ciaccia di Roma: Mario patron e Davide Presidente che con la Cisco Roma avevano perso il supporto e soprattutto l’entusiasmo dei tifosi cosa che invece hanno trovato a Fiuggi. I due manager si sono detti ben felici di trovarsi a Fiuggi e di: “ricominciare con Incocciati questa nuova avventura calcistica e per questo hanno trasferito il titolo sportivo in questa città”. A dare la benedizione per questa nuova società anche l’ex senatrice (PD) Maria Spilabotte che ha avuto parole d’incoraggiamento per questo nuovo progetto.  E' intervenuto anche il presidente di Federalberghi Bruno della Morte, entusiasta dell'iniziativa e non ha mancato di dare anche l'apporto della sua categoria.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Poi il gruppo di professionisti, che sta lavorando intorno al progetto “Latinium” , allargato ad altri 21 comuni del comprensorio, ha presentato il filmato per la ristrutturazione del Centro Sportivo, che comprende il campo Sportivo di Capo i Prati in erba naturale, che sarà il campo di gioco di questa nuova società.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Sora, poliziotti presi a pugni e feriti durante un posto di blocco

  • Dopo 36 anni, niente rinnovo del passaporto per una multa da 50 mila lire

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento