Calcio, incredibile quanto successo a Latina. Il presidente Matrigiani inveisce contro i tifosi della sua Vis Artena

Una scena a di poco surreale quella vissuta dai tifosi presenti sugli spalti del Francioni e raccontata da una lettera che ci è giunta in redazione 

A volte nel mondo del calcio avvengono cose che con l’ambito sportivo hanno poco a che fare. Nella Vis Artena che milita nell’importante campionato di Serie D da tempo si sta vivendo una situazione a dir poco assurda un po’ come avviene tra i tifosi del Napoli calcio ed il Presidente De Laurentis oppure come avviene da tempo tra i tifosi Laziali ed il Presidente Lotito ovvero c’è una sorta di repulsione gli uni contro l’altro (il presidente ella società sportiva). Questo preambolo per fare da introduzione ad una lettera che ci è stata inviata in redazione da un tifoso della Vis che mercoledì pomeriggio era presente sugli spalti dello stadio di Latina.

La lettera

“E’ incredibile quanto avvenuto mercoledì pomeriggio. Il fatto increscioso a cui ho assistito - si legge appunto in questa lettera - è accaduto durante la partita di calcio tra la squadra del Latina e quella della Vis Artena, valevole per il campionato di serie D, terminata con il risultato di 4 a 3 per i Nerazzurri Pontini. Durante l’intervallo tra il primo ed il secondo tempo, il Presidente della Vis Artena Roberto Matrigiani, è scattato con un balzo dalla sua postazione e si è diretto verso il settore ospiti dello stadio Francioni di Latina. Qui giunto, ha urlato parole da me incomprensibili, contro i tifosi della Vis Artena. Tornato al suo posto si è alzato di nuovo ed è andato sotto la postazione dov’era l’Addetto Stampa ed anche lì si è messo ad urlare e ad insultarlo, minacciando di rimuoverlo dal suo incarico, perché, a detta sua, i tifosi inveivano contro di lui e non interveniva per difenderlo, lasciando allibiti l’Addetto Stampa ed il Presidente del Latina, nonché tutte le persone presenti in tribuna stampa. Sfogliando il profilo Facebook del Presidente della Vis Artena, ho notato come negli scorsi giorni ci sia stato qualche battibecco tra lui e i tifosi. Speriamo che gli equivoci sorti tra tifosi e Presidente e membri dello staff si chiariscano al più presto in modo che torni un po’ di serenità, di cui se ne sente tanto bisogno per i giocatori della Vis Artena”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento