Calciomercato, il Frosinone ufficializza il colpo Andrija Novakovich!

Il calciatore arriva a titolo definitivo dal Reading, stipulando un contratto con il club giallazzurro fino al 2022

Come avevamo anticipato sabato scorso, il Frosinone ha il suo nuovo attaccante: si tratta di Andrija Novakovich. Ed è arrivata pochi minuti fa anche l'ufficialità sul sito del club ciociaro: "Il Frosinone Calcio comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Andrija Novakovich. L’attaccante statunitense classe ’96 arriva a titolo definitivo dal Reading ed ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2022".

Andrija Novakovich, un colpo che può far sognare

L'attaccante con doppio passaporto serbo e americano, arriva a Frosinone con il chiaro intento di sfondare nel nostro calcio. Nonostante la giovane età, l'ormai ex Reading ha già una discreta esperienza internazionale, avendo giocato e segnato sia in Inghilterra che in Olanda, nella massima competizione olandese. Non solo, Novakovich ha già all'attivo anche tre presenze con la nazionale maggiore degli Stati Uniti. Nelle ultime due stagioni, l'americano ha siglato più di 30 gol con le maglie del Telstar e del Fortuna Sittard. Andrija è un centravanti dal fisico imponente, ma nonostante la mole è dotato anche di un'ottima tecnica e velocità. Un calciatore su cui il Frosinone crede e su cui ha fatto un investimento davvero importante. Benvenuto a Frosinone, Andrija!

Foto Frosinone Calcio

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento