Coppa Italia, Frosinone eliminato: il Parma vince 2-1 allo scadere. Cronaca e pagelle

Ai giallazzurri non basta il guizzo di Trotta: i ducali superano il turno e accedono agli ottavi dove affronteranno la Roma

PARMA (4-3-3): Colombi; Laurini, Dermaku, Gagliolo, Pezzella; Hernani, Brugman, Barillà (dal 63' Kucka); Siligardi (dal 90' Darmian), Adorante (dal 72' Kulusevski), Sprocati.
A disposizione: Corvi, Alastra, Iacoponi, Artistico, Kasa, Balogh.
Allenatore: D'Aversa.

FROSINONE (3-5-2): Iacobucci; Salvi, Szyminski, Capuano (dal 62' Brighenti); Paganini, Tribuzzi, Vitale, Haas, Eguelfi (dall'89' Zampano); Matarese (dal 68' Citro), Trotta.
A disposizione: Bardi, Bastianello, Gori, Maiello, Beghetto, Ariaudo, Novakovich, Ciano.
Allenatore: Nesta.

Arbitro: Federico Dionisi della sezione de L'Aquila.
Ammoniti: .
Espulsi: .
Marcatori: 20' Siligardi (P), 71' Trotta (F), 90'+2 rig. Hernani (P).

Parma – I ducali scendono in campo con il consueto 4-3-3, risponde il Frosinone con il 3-5-2. Il primo tentativo è dei padroni di casa al 10’ con una botta da fuori di Pezzella bloccata agevolmente da Iacobucci. Al 19’ punizione di Vitale da oltre 30 metri che finisce alta sulla traversa. Un minuto più tardi passa il Parma: azione personale di Siligardi che si libera di Capuano e a giro batte un incolpevole Iacobucci. Lo stesso ex Livorno al 34’ ha l’opportunità su punizione dalla lunetta dell’area di rigore di raddoppiare, ma il suo tiro si infrange sulla barriera. Tre giri d’orologio più tardi ci prova Adorante con un tiro ad incrociare, palla che esce ampiamente sul fondo. All’ultimo minuto regolamentare del primo tempo punizione pericolosa di Siligardi sulla trequarti, bravo Iacobucci a deviare in angolo con i pugni. In avvio di ripresa ancora Parma pericoloso con Adorante che, sfruttando l’errore di Salvi, arriva alla conclusione, sfera che termina a lato. Al 55’ ducali vicini al gol con un destro a giro di Adorante che si spegne alto di poco sulla traversa. All’ora di gioco Sprocati tenta la botta da fuori, l’ex di turno Iacobucci respinge sul fondo. Al 63’ azione più pericolosa finora del Frosinone: Haas verticalizza per Tribuzzi che tira da ottima posizione ma trova una deviazione decisiva di un difensore avversario che mette in angolo. Al 66’ Hernani su punizione impegna severamente Iacobucci, bravo nella circostanza a deviare con i pugni. Al 68’ bella azione personale di Trotta che arriva alla conclusione, Colombi devia con i piedi, palla che arriva a Tribuzzi che spara alle stelle. Tre minuti più tardi il Frosinone pareggia: cross di Eguelfi, Trotta stoppa e con il sinistro batte Colombi. Al 74’ giallazzurri ad un passo dal vantaggio: bella azione personale di Trotta che arriva sul fondo la mette in mezzo e Citro a botta sicura si fa rimpallare la conclusione, palla che poi arriva a Paganini che di sinistro impegna severamente Colombi. Sul capovolgimento di fronte il Parma colpisce la base del montante, a Iacobucci battuto, con  un sinistro dal limite dell’area di Sprocati. Al 77’ ancora al tiro i canarini con Tribuzzi che di destro costringe Colombi all’intervento in tuffo. Grande occasione per i giallazzurri al minuto 82: Pezzella sbaglia il passaggio all’indietro, palla intercettata da Citro che da solo davanti al portiere ducale manda clamorosamente fuori. Il Parma torna in vantaggio proprio al 90’ con un rigore molto dubbio per una spinta di Paganini su Kucka. Hernani spiazza Iacobucci e consente ai suoi di passare il turno. Frosinone eliminato nonostante un ottimo secondo tempo. 

Le pagelle: Trotta ritrova il gol, Citro sprecone

Iacobucci 6.5: sui due gol non può fare nulla, ma si fa trovare pronto in altri interventi.

Salvi 6: buon primo tempo, poi qualche errore nel secondo tempo dovuto alla stanchezza. Gara comunque sufficiente.

Szyminski 5.5: qualche errore di troppo in fase di impostazione. Deve migliorare nella difesa a tre.

Capuano 5.5: concede il tiro a Siligardi in occasione del gol che sblocca la partita. Qualche disattenzione non da lui.

Paganini 5.5: un primo tempo un po' in ombra, poi negli ultimi 25 minuti la sua prestazione cresce vistosamente. Nel finale ingenuo a spingere da dietro Kucka.

Tribuzzi 6: uno dei più propositivi questa sera. Sfiora il gol in almeno due circostanze.

Vitale 5.5: appare troppo macchinoso nel primo tempo, alza i giri nella ripresa.

Haas 6: in crescita rispetto alla sfida giocata dal 1' con lo Spezia.

Eguelfi 6: molto timido nei primi 45', buona invece la sua prestazione nella ripresa. Suo l'assist per il gol di Trotta.

Matarese 5: non si vede praticamente mai fino a quando è in campo.

Trotta 6.5: sicuramente il migliore nel Frosinone. Svaria molto sul fronte d'attacco e sigla il gol del momentaneo pareggio con un bellissimo stop e conclusione al volo di sinistro. Segnali incoraggianti per il campionato. 

Brighenti 6: salva il risultato con un paio di interventi dei suoi.

Citro 4.5: sbaglia un gol facile facile davanti al portiere avversario nel finale. Appare poco cattivo nella conclusione in almeno altre due circostanze.

Zampano SV: poco tempo per lui questo pomeriggio.

Nesta 6: fa parecchio turnover mettendo in campo calciatori come Eguelfi e Szyminski che non giocavano da mesi, ma nonostante questo i suoi sembrano comunque in palla. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foto Frosinone Calcio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la nuova mappa del contagio ridisegnata dalla Prefettura di Frosinone

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Coronavirus, infermiera positiva 'evade' dalla quarantena e torna al lavoro in ospedale

  • Cassinate, esplode una bomba da guerra in un campo dove bruciavano sterpaglie

  • Coronavirus, trend dei contagi stabile in Ciociaria. Una 15enne trasferita da Frosinone al Bambino Gesù

  • Coronavirus, contagi raddoppiati in poche ore a Valmontone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento