Volley e Coronavirus, Gino Giannetti: “Dispiace vedere un dirigente competente ed esperto immerso in un universo parallelo”

Il Presidente della Globo Banca del Frusinate Sora, tra gli altri, è fortemente critico nei confronti della Presidenza della Lega Pallavolo Serie A

Gino Giannetti, Presidente della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

“Nell’attesa che il tempo sia galantuomo - dichiara Gino Giannetti, Presidente della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora - ci tengo a chiarire che nel corso dell’ultima Consulta di Lega svolta a inizio settimana, le società favorevoli al fermo definitivo del campionato sono risultate nove sulle tredici totali.  Questa maggioranza, per puro senso di unità, ha deciso di non imporsi, ma quello che ora dispiace è vedere un dirigente competente ed esperto, forse immerso in un universo parallelo, impegnarsi affannosamente in interviste futili e fuori luogo”.

Sora, tra gli altri, è difatti ormai fortemente critica nei confronti della Presidenza della Lega Pallavolo Serie A, nel caos come ogni attività umana ai tempi del Coronavirus. Così nei giorni scorsi, in una lettera aperta, il Presidente della Lega Volley Diego Mosna: “L’idea che abbiamo - ha scritto a dirigenti, staff, allenatori e atleti - è la possibile ripartenza del campionato per assegnare scudetto, promozioni e retrocessioni. Vorrei fugare il pensiero di chi possa considerare questo proposito superficiale, rispetto alle notizie di cronaca quotidiana. Non esprimo solo la necessità di finire una stagione, non ho l’ansia di chiudere la classifica: penso davvero che il messaggio di positività che può dare la nostra pallavolo di Serie A, facendosi trovare pronta a giocare ancora, sia un bel segnale, sia il miglior contributo che come gente di sport possiamo dare. La nostra vita “normale” non si ferma: è solo in pausa”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Parole che, oltre a non essere veritiere - conclude così il suo intervento il Patron Giannetti - riescono solamente a danneggiare l’intero movimento italiano nonché il grandissimo club che rappresenta (la Trentino Volley, ndr), fallendo invece nell’essere quell’esempio che la Pallavolo da sempre rappresenta. Inoltre, anticipando quanti imputeranno le mie parole alla classifica, dico solo che spero vivamente che il nostro territorio e l’Italia intera possa essere capace di pensare ancora, nei prossimi mesi, al nostro amato sport”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la nuova mappa del contagio ridisegnata dalla Prefettura di Frosinone

  • Coronavirus, le mappe del contagio: positivi e deceduti dei Comuni in provincia di Frosinone

  • Sesso in strada durante la quarantena, ragazza ciociara beccata e denunciata

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Coronavirus, muore dopo essere guarito dal Covid-19

  • Coronavirus, infermiera positiva 'evade' dalla quarantena e torna al lavoro in ospedale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento