Fiorentina-Frosinone 0-1, capitan Ciofani decide l'incontro!

Grande vittoria per i giallazzurri che di misura superano meritatamente la Viola

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Laurini, Pezzella (C), Milenkovic, Biraghi; Benassi (dal 54' Dabo), Veretout, Gerson (dal 54' Simeone); Mirallas, Muriel (dal 78' Vlahovic), Chiesa.
A disposizione: Terracciano, Brancolini, Ceccherini, Nörgaard, Hancko, Tòfol Montiel, Graiciar, V. Hugo.
Allenatore: Stefano Pioli.

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Paganini, Chibsah, Sammarco (C) (dal 46' Maiello), Valzania (dal 79' Zampano), Beghetto; Trotta (dal 67' Ciofani), Pinamonti.
A disposizione: Bardi, Ghiglione, Molinaro, Simic, Dionisi, Brighenti, Cassata, Ciano, Krajnc.
Allenatore: Marco Baroni.

Marcatore: Ciofani 83'

I giallazzurri sbancano l'Artemio Franchi di Firenze grazie ad una prestazione perfetta. Ciofani entra e risolve la partita con un bellissimo tiro che si insacca alle spalle di un incolpevole Lafont. Una vittoria che dà morale alla tuppa di Baroni e che consente di alimentare ancora qualche piccola speranza di mantenere la categoria.

Firenze - Partenza spumeggiante per le due squadre. Nel giro di un minuto un'occasione per parte. Prima ci prova Salamon di testa ma trova di fronte un miracoloso Lafont che manda in angolo, poi Mirallas in contropiede impegna Sportiello in una deviazione di piede. Al 15' ancora la Viola vicina al gol con un'incornata di Milenkovic terminata alta. Al 31' l'occasione più importante di quest'avvio con Chiesa che da pochi passi manda di testa a lato con Sportiello battuto. Al 37' Benassi gira alto di poco sulla traversa dopo una punizione battuta da Veretout. Due minuti più tardi un batti e ribatti in area toscana fa arrivare la palla a Beghetto che prova di piattone destro, ma Lafont è bravo a parare in due tempi il tiro dell'esterno giallazzurro. Il primo tempo finisce dopo 2 minuti di recupero con il risultato in parità. Al 49' Benassi ci prova di testa, palla fuori. Al 66' Veretout tenta la botta da lontano, sfera che esce di un metro. Tre minuti più tardi ghiotta occasione per il Frosinone con Goldaniga che, con un colpo di testa, manda a lato di pochissimo. Al 75' Paganini sfiora ancora il vantaggio con un'incornata che si perde sul fondo veramente di poco. La Viola, al minuto 81, va vicinissima all'1-0 con un tiro di Chiesa da fuori area che si stampa dul palo. Due minuti più tardi il Frosinone sblocca la partita con un tiro ad incrociare di Daniel Ciofani che batte un incolpevole Lafont. È l'ultima e decisiva emozione della partita. Un Frosinone che ottiene tre punti davvero importanti per sperare ancora nella salvezza.

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

  • Città in lutto per la morte dell'ex vice comandante dei vigili urbani Vincenzo Belfiore

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento