Francesco Zampano: "Spero di esserci con la Sampdoria. Il nostro pubblico sarà fondamentale"

Il laterale destro sulla prossima sfida: "Contro i blucerchiati saranno molto importanti le fasce"

Francesco Zampano

Poco fa è intervenuto in conferenza stampa il laterale giallazzurro, Francesco Zampano

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'esame strumentale fatto ieri ha dato esito negativo e sono contento. Spero di riuscire ad essere in campo con la Sampdoria perché è una partita importante per me dato che ho fatto tutto il settore giovanile blucerchiato fino alla Primavera. All'epoca sono andato a fare esperienza all'Entella e mi è andata bene, perché ho fatto gavetta. Due anni fa potevo tornare a Genova ma non si è concretizzato. Quello del Frosinone è un gruppo nuovo che ha voglia di dimostrare che non farà una comparsa in Serie A. Ce la metteremo tutta, siamo all'inizio ed è normale che i meccanismi non siano rodati. A livello personale posso fare molto di più. Per quanto riguarda i gol è normale che dobbiamo fare di più, ma affrontiamo squadre importanti ed è difficile segnare. Ogni partita è una storia a sé. Contro la Lazio abbiamo sofferto nella prima mezz'ora e siamo usciti alla lunga. Sono tre partite che giochiamo insieme e con il tempo giocheremo meglio. Prima di venire qua vedevo le partite e so che il fattore casa è molto importante per noi. Non credo che la Sampdoria sottovaluterà l'impegno, noi ce la metteremo tutta perché sarà la prima partita in casa è avremo la spinta dei nostri tifosi. Avere più spazi sulle fasce, dato che loro giocano con il 4-3-1-2, può essere una chiave importante per quella gara. Io ho sempre giocato terzino, il quinto di centrocampo non l'ho quasi mai fatto, ma mi hanno detto tutti che questo è il mio ruolo ottimale perché posso spingere di più in fase offensiva".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Il 2 giugno i funerali di Guglielmo Mollicone. Oggi l'anniversario della morte di Serena

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento