Frosinone calcio - Salernitana: coach Longo ha dato la carica ai gialloblu

Un match difficile e che richiederà molta concentrazione in campo. Il Frosinone deve guadagnare tre punti per da torcere all'Empoli

Dopo la battuta di arresto nella trasferta a Palermo ed il conseguente sorpasso in vetta alla classifica ad opera dell’Empoli, nell’ambiente canarino si sente un chiaro desiderio di riscossa immediata e l’occasione appare propizia, in quanto l’avversario di sabato 17 allo Stirpe è la Salernitana; si tratta di un avversario insidioso che va affrontato con calma e con molta concentrazione, soprattutto nella fase di attacco. Il tecnico Moreno Longo è fiducioso  e negli allenamenti della settimana ha caricato a dovere tutti i giocatori della rosa, per cui si aspetta una solida prestazione da tutti coloro che scenderanno in campo nei novanta minuti.  Il match sarà diretto da Francesco Paolo Saia di Palermo.

I convocati per il Frosinone

Sono 21 i convocati di mister Longo per la gara di domani (ore 15) al ‘Benito Stirpe’ contro la Salernitana. Non sono presenti nella lista gli squalificati Chibsah, Matteo Ciofani e Terranova oltre agli infortunati Sammarco e Crivello. Questi i convocati: Portieri: Bardi, Vigorito, Zappino. Difensori:  Russo, Krajnc, Ariaudo, Brighenti. Centrocampisti:  Beghetto, Matarese, Paganini, Gori, Maiello, Konè, Frara, Besea, Soddimo. Attaccanti:  Ciano, Volpe, Citro, D. Ciofani, Dionisi.

La risposta campana

 La Salernitana risponderà pure con un modulo offensivo, il 4-3-3, che prevede Di Roberto, Bocalon e Sprocati titolari in attacco.

Qualche dato statistico

Se si esclude la sconfitta a sorpresa col Perugia, dovuta anche all’espulsione di Soddimo, il Frosinone in casa ha vinto le ultime sei partite e giocherà contro la Salernitana che ha perso ben cinque delle ultime otto trasferte, facendo risultato tra l’altro solo contro le ultime tre della classifica e cioè Entella, Ternana e Ascoli

Il Frosinone, secondo in classifica, deve subito reagire alla sconfitta subita nell’ultimo turno a Palermo ed i giocatori in campo dovranno essere concentrati e incisivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento