Frosinone Calcio - Ufficiale la cessione del "bomber delle prime volte" Soddimo. Grazie di tutto Danilo!

Il numero 10 lascia la Ciociaria dopo cinque anni e mezzo, conditi da tre promozioni, 156 presenze e 12 gol

«Il Frosinone Calcio comunica di aver ceduto le prestazioni sportive del calciatore Danilo Soddimo. Il centrocampista classe ’87 si trasferisce alla Cremonese a titolo definitivo». Con questa breve nota apparsa sul sito ufficiale del club ciociaro, il Frosinone Calcio ha ufficializzato la cessione di Danilo Soddimo alla Cremonese. Il trequartista approda a titolo definitivo in grigiorosso, dove ritrova l'ex difensore canarino Emanuele Terranova. Per lui contratto di due anni e mezzo. Classe '87, lascia la Ciociaria dopo cinque stagioni e mezzo condite da due promozioni in Serie A e una in B oltre a 156 presenze e 12 gol in gare ufficiali. Beniamino della Curva Nord, Soddimo resterà sempre nel cuore dei tifosi giallazzurri che ne hanno sempre apprezzato l'attaccamento alla maglia e le qualità umane prima che calcistiche. Sua la prima storica rete in A del Frosinone, nel match perso per 2-1 con il Torino, e autore del primo gol giallazzurro nello stadio Benito Stirpe nella partita vinta con la Ternana per 4-2.
 

Grazie di tutto Danilo, farai sempre parte della storia di questo club!

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Incendio alla Mecoris, livelli di Pm10 alti. Chiusi gli uffici pubblici e stop alle attività private

  • Ha pedalato per 19 ore di seguito lungo i tornanti di Montecassino, è record

  • Il Lazio Pride? Una partenza con il botto

I più letti della settimana

  • Brucia azienda di smaltimento rifiuti speciali, nube nera su Frosinone. Aria irrespirabile

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Ceprano, giornalista muore dopo essere stata al pronto soccorso, sequestrata la salma

  • Strangolagalli, imprenditrice di 47 anni, schiacciata da un muletto, una morte tinta di giallo

  • Colleferro, ispettore di Polizia si sente male in commissariato e muore in ospedale

  • Roccasecca, tre vigili urbani non vanno in processione: condannati a sei mesi di carcere

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento