Frosinone-Carrarese 4-0, i ciociari passano agevolmente il turno. Cronaca e pagelle della partita

In gol Ciano, Paganini, Ariaudo e Tribuzzi. L'idea di gioco di Nesta comincia a farsi vedere

Un Frosinone che vince e convince quello contro la Carrarese. Nonostante il caldo, gli uomini di Nesta sembrano già in forma campionato, correndo e giocando palla a terra per quasi tutti i 90 minuti. Una vittoria netta, che consente ai ciociari di accedere al prossimo turno di Coppa Italia, dove affronteranno il Monopoli che ha vinto di misura sul Cosenza.

Cronaca - Il Frosinone si schiera con il 4-3-1-2, con Ciano a supporto delle due punte Citro e Trotta. Proprio l'ex Sassuolo va subito vicino al gol con un'azione personale. Dopo aver dribblato due avversari il suo tiro di sinistro trova la risposta con i piedi del portiere avversario. Al 10' il Frosinone va in vantaggio: passaggio dalla sinistra di Citro che trova libero centralmente Ciano, il quale fa partire un preciso fendente di sinistro che si infila all'angolino. A metà primo tempo si fa vedere in avanti la Carrarese con Pasciuti che, con il destro da fuori area, costringe Bardi alla respinta con i pugni. Al 40' azione bellissima del Frosinone: tocco di prima di Gori che smarca Citro sul lato sinistro dell'area di rigore, l'attaccante serve Trotta che, da due passi, manda incredibilmente a lato. Ma è questione di poco per il raddoppio giallazzurro. A due dalla fine Beghetto la mette in mezzo dalla sinistra, trovando Paganini che stoppa di petto e di collo destro porta i suoi sul 2-0. La prima frazione si chiude con il doppio vantaggio canarino sulla Carrarese. I ciociari, ad inizio ripresa, si portano subito sul 3-0: Ciano batte la punizione sulla trequarti, palla che arriva al liberissimo Ariaudo che di testa batte l'incolpevole Forte. Al 68' altro gol divorato da Trotta: filtrante del neo entrato Tribuzzi che trova l'ex Sassuolo libero al centro dell'area, l'attaccante però si fa incredibilmente respingere il tiro dal portiere toscano. Al minuto 81 i giallazzurri chiudono la pratica: contropiede perfetto dei padroni di casa, con Trotta che la mette in mezzo, Citro con una finta libera Tribuzzi che trafigge Forte. La partita termina senza ulteriori sussulti. I canarini affronteranno domenica al Benito Stirpe il Monopoli.

Le pagelle: Gori a tutto campo, Ciano sempre decisivo

Bardi 6: Inoperoso per quasi tutta la partita. Si vede solo per una respinta con i pugni. Si disimpegna bene con i piedi quando chiamato in causa.

Salvi 6: fa il suo egregiamente. Il Frosinone spinge di più dall'altro lato, ma quando la palla transita dalle sue parti si fa trovare sempre pronto.

Brighenti 6: la Carrarese è davvero poca cosa in avanti, lui si limita a fare il compitino, ma non certo per colpa sua.

Ariaudo 6.5: come per il compagno di reparto, una serata più che tranquilla. Segna di testa il gol del 3-0.

Beghetto 6.5: i giallazzurri cercano costantemente la fascia sinistra per cercare di sfruttare le sue sgroppate. Ottimo l'assist per il 2-0 di Paganini.

Gori 7: il migliore in campo. Svaria su tutto il centrocampo, recupera un'infinità di palloni e fa girare molto bene la sfera. Un calciatore che sicuramente ha tanto da dare in questa stagione.

Maiello 6.5: come sempre è il centrocampista che tocca più palloni.

Paganini 6.5: segna il gol del raddoppio con un bellissimo gesto tecnico. Come sempre corre per tutta la partita. Lui, il calciatore che ha più compiti di inserimento negli spazi. Sfiora il gol in almeno altre due circostanze.

Ciano 7: sblocca la partita con un tiro dei suoi. Mette a referto anche l'assit per il gol del 3-0 di Ariaudo. Quando ha la palla tra i piedi crea sempre un pericolo per la porta avversaria.

Citro 6.5:  trova raramente l'occasione per concludere in porta., ma è prezioso con due assist vincenti. Molto bravo a ripiegare in difesa.

Trotta 6: sfortunato o impreciso? Sta di fatto che l'ex Sassuolo ha avuto almeno 4 nitide occasioni che non è riuscito a tramutare in gol. Vuoi per imprecisione, vuoi per la bravura di Forte, la rete proprio non riesce a gonfiarla. Il gol per un attaccante è vitale e deve al più presto sbloccarsi. Sui movimenti, protezione della sfera e assist per i compagni, nulla da dire. Anzi.

Tribuzzi 6.5: sigla il suo primo gol tra i professionisti e con la maglia del Frosinone. Ottimo l'impatto con la partita, in una posizione (mezzala) certamente più consona alle sue caratteristiche.

Zampano SV

Matarese SV

Nesta 7: è poco più di un mese che allena il Frosinone e i suoi ragazzi sembrano già aver assimilato il suo credo tattico. La strada intrapresa sembra quella giusta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Fiuggi, spaccio tra i vicoli del centro anche a minorenni. Ecco chi sono i quattro arrestati

  • Incidente alla stazione di Ceccano, una persona finisce sotto al treno

  • Piedimonte, in carcere per anni da innocente ottiene il risarcimento dei danni

  • Pensava di essere povero, invece era titolare di ben nove ditte di trasporti, disabile raggirato

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento