Frosinone-Napoli, tante novità nell'undici di Baroni

Paganini molto probabilmente non sarà della partita per un piccolo problema muscolare accusato ieri

Si è da poco conclusa la conferenza stampa di Marco Baroni che ha presentato la sfida di domani contro il Napoli. Importanti novità per qunto riguarda l'undici titolare.

In difesa spazio a Brighenti, a centrocampo si rivede Gori

Il mister ha di fatto annunciato due titolari per la gara contro i partenopei: Ghiglione e Brighenti. Il modulo dovrebbe essere di nuovo il 3-5-2. In porta Sportiello. La difesa vedrà in campo Brighenti al posto di Goldaniga, Ariaudo nel mezzo e Capuano sul centrosinistra. Le due corsie di centrocampo saranno occupate da Ghiglione a destra e Beghetto sulla sinistra. Baroni in conferenza ha parlato di un problemino al flessore per Paganini che, a questo punto, non verrà rischiato. Nel mezzo Chibsah torna dalla squalifica, ma non è detto che giochi visto le sue condizioni di forma non ottimali. Al suo posto ballottaggio Gori-Cassata, con il primo favorito. Gli altri due interpreti del reparto nevralgico saranno Maiello e Valzania. In avanti spazio alla coppia Pinamonti-Ciofani. 

Probabile formazione Frosinone (3-5-2): Sportiello; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Ghiglione, Gori, Maiello, Valzania, Beghetto; Ciofani, Pinamonti.

Ballottaggi: Gori-Cassata 60-40%; Maiello-Sammarco 60-40%; Ciofani-Trotta 60-40%

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, fiumi di droga dagli appartamenti Ater al resto della città. Ecco chi sono i sei arrestati (foto e video)

  • Bimbo di tre anni precipita dal secondo piano mentre gioca con una sedia (video)

  • Morte di Simone Maini, indagati un ingegnere e i due agricoltori. Oggi l'ultimo saluto

  • Omicidio Mollicone, le struggenti parole del militare-poeta

  • Arpino, i genitori 'alzano la voce' sulle scelte della dirigente scolastica: "Vogliamo tutelare i diritti dei nostri figli"

  • Simone Maini esce di strada con l’auto e muore tra le lamiere

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento