Latina si aggiudica il secondo scrimmage stagionale con la BPC Virtus Cassino

La gara termina 67-61 in favore della Benacquista Assicurazioni Latina. Sabato il terzo appuntamento della pre-season contro la Luiss Roma

Termina 67-61 in favore della Benacquista Assicurazioni Latina, il secondo scrimmage stagionale della BPC Virtus Cassino, che nonostante una buona prova fornita da Liburdi e compagni, non riesce nell’impresa di portare a casa la gara.

Da segnalare le importanti assenze da ambo le parti del centro titolare cassinate Alessandro Cecchetti, e dell’ala piccola titolare di coach Gramenzi, Dalton Pepper.

Un test probante, e senza dubbio più convincente rispetto alla prima uscita stagionale contro Caserta, per i ragazzi di coach Vettese, che nonostante le non ottimali percentuali al tiro, hanno tenuto botta contro una compagine di categoria superiore, riuscendo a sopperire all’assenza di un uomo chiave nelle alchimie di gioco della formazione rossoblù. Di conseguenza, il capo allenatore della città martire, si trova costretto a sperimentare anche esperienze di gioco particolari, quintetti molto piccoli, dunque, che hanno messo però in grande difficoltà la difesa di coach Gramenzi.

Per la Virtus, da menzionare le straordinarie prove della coppia Fioravanti-Callara, con il primo che mette a segno 16 punti con 6 rimbalzi, ed il secondo 17 con 5 rimbalzi. Lodevole, inoltre, la prova del playmaker Simone Manzo, capace di guidare la squadra cassinate in maniera magistrale; difatti, terminerà la gara con un impressionante +20 di plus/minus (+/-). In cerca della migliore condizione atletica e fisica, sono invece l’asse Magini-Lasagni- Liburdi; in crescita quella di Rovere.

Questo il commento al termine della gara del DS della Virtus, Leonardo Manzari: Abbiamo giocato una gran bel match. Nonostante si parli di basket di inizio settembre, quindi non ancora spumeggiante sia da un punto di vista fisico che tecnico, ho visto dei grandi passi in avanti da parte della squadra. Tralasciando la prima e la terza frazione di gioco, ho potuto apprezzare la capacità da parte dei ragazzi di lottare su ogni pallone, con la forza e la determinazione giusta di risalire la china malgrado lo svantaggio. Sta migliorando anche la condizione atletica, e di questo sono felice, perché significa che il modo diverso di lavorare che stiamo avendo in questa stagione sta portando i suoi frutti. Faccio infine i complimenti allo staff tecnico per come stanno lavorando e per i passi in avanti che sono stati in grado di fare insieme alla squadra. Adesso testa bassa e pedalare, perché ci aspetta un altro test molto impegnativo contro la Luiss; dobbiamo farci trovare pronti e dimostrare che il percorso intrapreso è quello giusto”.

Riprenderà domani in palestra il lavoro dei lupi virtussini, che svolgeranno una doppia seduta di allenamento sia nella giornata di giovedì, che in quella di venerdì. Sabato, a chiusura della terza settimana di preparazione, avrà luogo al PalaLuiss di Roma, invece, il terzo appuntamento della pre-season contro la Luiss Roma.

Il tabellino

Benacquista Assicurazioni Latina Basket vs BPC Virtus Cassino 67-61 (22-11, 14-21, 23-8, 8-21)

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Musso 23, Cassese 5, Di Pizzo 4, Romeo 8, Nulli, Raucci 14, Di Ianni 4, Ancellotti 11, Di Prospero, Giancarli, Piccinini.

All. Gramenzi - Ass. Di Manno

BPC Virtus Cassino: Puccioni, Lauria, Manzo 3, Pacitto, Magini 3, Lasagni 5, Fioravanti 16, Callara 17, Gambelli n.e., Liburdi 8, Rovere 9.

All. Vettese - Ass. Peraro

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento