Napoli-Frosinone, la probabile formazione partenopea: possibile l'impiego dal 1' di Meret e Ghoulam, panchina per Mertens e Insigne

Gli azzurri potrebbero tenere a riposo i calciatori migliori in vista dell'impegno europeo con il Liverpool

Carlo Ancelotti (Foto supersport.com)

Il Frosinone sabato sarà impegnato nella difficilissima sfida del San Paolo di Napoli. Un impegno sulla carta proibitivo per gli uomini di Longo, ma nel calcio tutto può succedere se si gioca con il coltello tra i denti in tutte le partite. La squadra partenopea per l'appuntamento dovrebbe scendere in campo con un undici atipico, lasciando in panchina i cosidetti "big". Il Napoli pochi giorni dopo sarà impegnato nella decisiva e difficile partita con il Liverpool, un vero e proprio spareggio per accedere agli ottavi di Champions. Nell'ambiente, subito dopo la vittoria di Bergamo, già si è cominciato a parlare del prossimo impegno europeo, dando già per scontata la sfida dell'8 dicembre con il Leone. Un motivo in più per vendere cara la pelle per i giallazzurri.

Meret e Ghoulam in campo dopo diversi mesi

A dimostrazione di quanto scritto sopra, mister Ancelotti dovrebbe rivoluzionare il proprio undici iniziale, mettendo in campo giocatori che giocano meno o addirittura non hanno mai fatto un minuto in questo campionato. In porta potrebbe fare la sua prima apparizione da titolare in maglia azzurra, Meret. L'estremo difensore scuola Udinese non disputa una gara ufficiale in Serie A da quasi otto mesi, in uno Spal-Roma del 21 aprile 2018. Altro calciatore che dovrebbe tornare in campo dal 1' dopo più di un anno è Ghoulam, che si infortunò l'1 novembre 2017 in Manchester City-Napoli.

Mertens e Insigne a riposo in vista della sfida con il Liverpool

Detto dei possibili ritorni in campo, c'è anche l'ipotesi di una panchina precauzionale per i due campocannonieri di questa stagione, Mertens e Insigne. Con ogni probabilità l'attacco contro il Frosinone sarà guidato da Milik, decisivo nell'ultimo impegno contro l'Atalanta. Di Fianco al polacco possibile impiego di Ounas, in vantaggio sul duo Mertens-Insigne. Come detto dunque sarà un undici iniziale rivoluzionato, ma comunque tra i migliori in Italia.

Probabile formazione Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Diawara, Zielinski; Ounas, Milik. 

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ma come mai vi vedo già in serie B?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Veroli, doveva essere il suo maestro di musica, invece era diventato il suo peggior incubo

  • Attualità

    Che succede nei cieli della Ciociaria? Secondo avvistamento di un alieno in pochi giorni. Il mistero si infittisce

  • Cronaca

    Cassino, chiusa la cucina di un ristorante per carenze igieniche. Multa di 1000 euro al proprietario

  • Sport

    Juventus-Frosinone 3-0, le pagelle: bene Ciano, Chibsah sottotono

I più letti della settimana

  • Roccasecca, maestra muore d'improvviso: profilassi alla scuola materna di Rocca d'Arce

  • Crisi Coop, dall’azienda 35 mila euro ai dipendenti per abbandonare il posto di lavoro

  • "Spacciavano" pessimo olio per extravergine. Arrestati due fratelli dopo diverse truffe in Ciociaria

  • Beccati in auto con 6 kg di droga. Ecco chi è la coppia di spacciatori nei guai (foto)

  • Avvistato un alieno in Ciociaria. Verità o suggestione?

  • Preso con l’auto con assicurazione e revisione scadute da 10 anni. Maxi multa di quasi 900 euro

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento