Nessuna trattativa in atto per la cessione dell'ASD Sora Calcio

"La società calcistica è tuttora legata all’attuale dirigenza e nulla è cambiato dopo la visita del Patron Cirelli in Comune. Cosa diversa è l’impegno da parte dell’Amministrazione di intercettare gli eventuali interessi da parte di imprenditori a rilevare la medesima società"

Dal Comune di Sora arrivano precisazioni  sulla situazione della società calcistica dopo l'abbandono del patron Cirelli.

La nota dal Comune

Nella nota stampa si legge "Nulla di più falso rispetto a quanto riportato e dichiarato in merito alle vicende del Sora Calcio, una confusione sui fatti accaduti e sui ruoli che impongono un’operazione di chiarezza e verità. In primis, è assolutamente da smentire la circostanza che la squadra di Calcio sia nella disponibilità dell’Ente! La società Sora è tuttora legata all’attuale dirigenza e nulla è cambiato in tal senso, dopo la visita del Patron Cirelli in Comune. Cosa diversa è l’impegno da parte dell’Amministrazione di intercettare gli eventuali interessi da parte di imprenditori a rilevare la medesima società. In tal senso in questi giorni sono stati fitti gli incontri ed i contatti al fine di favorire una cordata di imprenditori che potesse rilevare il titolo.m Giova precisare che durante tali incontri nessun rappresentante del Comune è stato invitato in quanto condotti dall’attuale management. Purtroppo ci risulta che da questi incontri ne è conseguito un allontanamento degli imprenditori che avevano mostrato in un primo momento l’interesse a rilevare la Società.

Il commento dell'assessore allo sport Mosticone

Il Delegato allo Sport Alessandro Mosticone ha ribadito altresì che Qualora ci fossero operatori economici disposti a entrare negli assetti societari è necessario che si mettano in contatto con chi ancora formalmente è in possesso del titolo del Sora Calcio. Questo non significa che voglia sottrarmi al mio ruolo di mediatore ma non è accettabile il tentativo di lasciare il cerino in mano agli altri a danno della gloriosa storia del Club e dei tanti tesserati del settore giovanile. La soluzione deve essere trovata rispettando le normali dinamiche societarie e le procedure previste per legge. Infine, voglio rivolgere alle famiglie legittimamente preoccupate per il futuro dei propri figli iscritti al settore giovanile il consiglio di dialogare con coloro che gestiscono la Società, in quanto a loro compete assumere le decisioni sul futuro sportivo dei ragazzi che hanno in carico”.

La risposta ufficiale dell'ASD Sora calcio

L'ASD Sora calcio risponde ufficialmente confermando "In riferimento alle dichiarazioni del consigliere delegato allo sport del Comune di Sora sig. Alessandro Mosticone, riportate da alcuni organi di stampa in data odierna, la società tiene a precisare che al momento non risulta in atto alcuna trattativa per la cessione dell'ASD Sora Calcio, ma solo alcune telefonate e incontri informativi con alcuni intermediari che però finora non hanno ancora dato vita a delle trattative di cessione. Nel momento in cui tali interessamenti dovessero dimostrarsi reali e concreti la società farà presente per tempo tali situazioni all'amministrazione comunale"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Bomba d’acqua nel nord della Ciociaria e tra Colleferro e Valmontone (video)

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Mette due camionisti in cassa integrazione per assumerne altri in nero, imprenditore ciociaro sotto processo

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento