Atletica, il ciociaro Samuele Cerro vince i campionati italiani di Bressanone

L'atleta di Pontecorvo ha vinto con un salto di 16 metri e 52 centimetri

Il salto triplo sta diventando una vera e propria specialità ciociara. Dopo i numerosi trofei italiani, europei, mondiali e soprattutto la medaglia di bronzo all'Olimpiade di Londra 2012 vinti dal frusinate Fabrizio Donato (che ancora detiene il primato assoluto italiano con un salto di 17 metri e 60 centimetri), un altro ciociaro sta emergendo in questa speciale competizione dell'atletica leggera: Samuele Cerro.

L'atleta di Pontecorvo ha vinto, proprio all'ultimo salto, i campionati assoluti di Bressanone. Il 24enne è  riusciti ad eseguire un hop-steo-jump da 16.52, con cui ha messo tutta la concorrenza dietro. Per Samuele, atleta dell' Enterprise, è il primo trofeo personale. Il ciociaro ora punta a fare prima un gran mondiale in Qatar a settembre e poi a qualificarsi per le prossime olimpiadi di Tokyo che si terranno nel 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale, salvata da un infermiere

  • Cassino, fiumi di droga dagli appartamenti Ater al resto della città. Ecco chi sono i sei arrestati (foto e video)

  • Morte di Simone Maini, indagati un ingegnere e i due agricoltori. Oggi l'ultimo saluto

  • Omicidio Mollicone, le struggenti parole del militare-poeta

  • Simone Maini esce di strada con l’auto e muore tra le lamiere

  • Scontro tra tir in A1 tra Arezzo e Valdarno, ferito un 39enne di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento