Presentata la nuova stagione del Sora Calcio

Sala gremita e tanto entusiasmo per la prima uscita ufficiale della nuova società

In una sala gremita di tifosi si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della nuova dirigenza dell'ASD Sora Calcio 1907. Presenti il presidente Avvocato Giovanni Palma, il vicepresidente Gianluca Parente, il direttore sportivo Marco Squillante e l'allenatore Ezio Castellucci, oltre al nuovo responsabile marketing e media Augusto D'Ambrogio.

Il primo a prendere la parola è stato il neo vicepresidente, il sorano Gianluca Parente: "Ringrazio tutti di essere presenti, oltre alle istituzioni che ci stanno vicino e credono fortemente in questo nuovo progetto. Sia il sindaco, sia il delegato allo sport avevano avuto degli incontri con Leonardo Lilla e il suo gruppo di imprenditori, ma hanno preferito il nostro progetto semplicemente perché cerchiamo e vogliamo fare qualcosa di importante a lungo termine. Innanzitutto vogliamo ricreare un clima di fiducia. Ringrazio il presidente, con cui condivido questo nuovo progetto. Io sono doppiamente contento, essendo sorano e tifoso da sempre di questa maglia bianconera. La soranità non è solo essere residenti a Sora, ma qualcosa che ci accomuna e questa squadra la teniamo a cuore".

La parola, poi, passa al neo presidente Giovanni Palma: "Qualcuno si chiederà perché ho fatto questa scelta di venire a fare calcio a Sora. Essenzialmente questa scelta è legata a un rapporto di amicizia che mi lega a Gianluca Parente da diversi anni. Con lui ho dei rapporti di lavoro e circa un mese fa mi ha proposto questa idea, partita da una battuta, ma poi concretizzatasi quando sono venuto a Sora, una città molto bella e tranquilla. Ho trovato un'amministrazione comunale molto vicina alle esigenze che ho manifestato e quindi, pur provenendo da esperienze in categorie superiori, quest'anno ho deciso di abbandonare il professionismo per fare un progetto tutto mio qui a Sora. Ho scelto un mister che per me è un sinonimo di garanzia, una persona che ha sempre fatto il professionista. Con lui adesso stiamo lavorando per allestire una squadra che dia soddisfazioni alla piazza, sottolineando che il Sora sarà sempre dei sorani e penso che le fortune della squadra saranno legate a come e quanto la piazza saprà sostenere questa nuova società. Dopo il mister ho affidato il ruolo di direttore sportivo a Marco Squillante, una persona che conosco da diversi anni e che ritengo seria e valida".

L'intervento successivo è quello di mister Ezio Castellucci, che ritorna a sedere sulla panchina bianconera dopo le esperienze in serie C nella seconda metà degli anni novanta e quella in serie D del 2012-13: "Sono felice di essere qui, in questa sala c'è anche una foto di me a sedici anni con la maglia del Sora. Sono contento di essere tornato e spero di finire la carriera qui. Ringrazio il presidente a cui posso garantire la professionalità e la passione, oltre al fatto di conoscere questa città che ha una cultura calcistica eccellente. Non basta vincere le partite, ma bisognerà anche giocare bene. Chiederò alla mia squadra di giocare al massimo, cercando di creare un forte senso di appartenenza che questa città merita dopo le sofferenze passate. Inoltre, voglio ringraziare anche Antonio Tersigni, l'allenatore che mi ha preceduto e che ha riportato il Sora nel massimo campionato regionale".

Per ultimo il neo direttore sportivo Marco Squillante: "Anche io voglio ringraziare il presidente Palma e il vicepresidente Parente per avermi conferito questo incarico in questo club storico. Siamo partiti un po' in ritardo, ma stiamo lavorando. Abbiamo confermato tutti i ragazzi che volevano restare e ora cercheremo di fare una squadra importante per una piazza che merita palcoscenici migliori. I giocatori che verranno, lo posso garantire, saranno all'altezza e sceglieremo i profili giusti, senza avere fretta".

Nello staff tecnico confermati il preparatore atletico Luca Lupi e il preparatore dei portieri Piergiorgio Greco. Medico sociale il dottor Ivano Orlandi. La preparazione inizierà lunedì 29 luglio presso lo stadio Giuseppe Panico di via Trecce. A chiusura della conferenza è arrivata l'ufficialità dell'ingaggio del difensore Stefano Berardi, ex Insieme Ausonia, sorano doc, che torna a vestire il bianconero per la quarta stagione dopo quelle dal 2011 al 2014 e quella 2014-15, tutte in serie D.

Potrebbe interessarti

  • Una cerimonia a Cortina per ricordare Fabrizio Spaziani, il medico ciociaro precipitato con l'elicottero (foto e video)

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

  • Spazio, c'è la firma della brillante astronoma frusinate Sara Turriziani sul telescopio Mini-EUSO

I più letti della settimana

  • Atina, fa un incidente con l'auto delle Poste e si scopre che a bordo c'è anche la madre, denunciata

  • Cassino, rapina a mano armata in pieno centro

  • Incidente con il trattore, muore Angelo Patrizi. Sabato i funerali

  • Paliano, morte di Mario Martini, automobilista serronese indagato per omicidio stradale

  • San Cesareo, presunto caso di malasanità dietro la morte dell'ex sindaco Panzironi. Disposti i funerali

  • Segni, la città piange il caro Giampaolo Tummolo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento