Seconda sconfitta interna consecutiva per il Sora Calcio, che cade 2-3 con l'Atletico Lodigiani

Esordio con sconfitta, quindi, per il nuovo mister Alessio Ciardi, con il Sora che resta a 17 punti, ai margini della zona playout, con le ultime che hanno vinto e hanno accorciato ulteriormente la classifica in basso

Seconda sconfitta interna consecutiva per il Sora Calcio, che cade 2-3 con l'Atletico Lodigiani allo stadio Tomei nellla 15esima giornata del campionato di Eccellenza girone B. Non basta la doppietta di Chorinho come una settimana fa. Esordio con sconfitta, quindi, per il nuovo mister Alessio Ciardi, con il Sora che resta a 17 punti, ai margini della zona playout, con le ultime che hanno vinto e hanno accorciato ulteriormente la classifica in basso. Bianconeri rimaneggiati a causa delle squalifiche di Orientale e Faiola e degli infortuni di Antonini e Conteh, oltre alle cessioni in settimana di Berardi, Di Lallo e Borriello. Mister Ciardi deve confermare Cardazzi al centro della difesa.

Sora subito in avanti: al 6' staffilata di Chorinho che lambisce il palo. Al 12' però a passare in vantaggio è l'Atletico Lodigiani con Chiti che infila Lombardo al termine di una bella azione tutta di prima. Romani che devono sostituire l'infortunato Sentinelli con Losi. Al 20' ancora ospiti pericolosi con D'Urso che impegna Lombardo. Al 21' Sora vicino al pari con Reali che non riesce a deviare in rete un bell'assist di Chorinho. L'1-1 arriva al 30' con un gran gol di Chorinho che si gira in area e centra l'incrocio dei pali con un destro preciso. Al 45' però l'Atletico torna in vantaggio con Barba: sinistro angolato su assist di D'Urso.

La ripresa si apre con il Sora in avanti: al 3' Reali impegna Nasti su calcio di punizione. Al 13' bel cross di Reali, tuffo di Besirevic, ma Nasti para il colpo di testa. Gol mancato, gol subìto e al 17' Chiti fa tris con un destro a giro da dentro l'area. Al 20'ancora un'occasione mancata da Besirevic, che manda alto sulla traversa un colpo di testa da buona posizione. Al 32' Sora vicino alla rete, ma Nasti dice ancora di no al tentativo ravvicinato di Reali. Al 38' i bianconeri accorciano le distanze con un calcio di rigore trasformato da Chorinho e concesso per una trattenuta ai danni di Bucciarelli dopo un corner. Il Sora si butta in avanti nel finale di partita, mentre gli ospiti, un po' stanchi, si difendono. Al 45' ancora Besirevic non intercetta un buon cross dalla sinistra e nei 5 minuti di recupero i bianconeri collezionano calci d'angolo, ma non riescono a trovare il pareggio.
Domenica prossima importante derby tra pericolanti ad Arce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SORA CALCIO 1907-ATLETICO LODIGIANI 2-3
SORA CALCIO 1907: Lombardo, Matheus (31'st La Rocca G.), El Hayadi, Cristiano (40'st Merino), Bucciarelli, Cardazzi, Segura (15'st Di Stefano), Apredda, Besirevic, Chorinho, Reali. A disp.: Venditti, Camastro, La Barbera, Cancelli, Campoli, La Rocca L. All. Ciardi.
ATLETICO LODIGIANI: Nasti, Patelli (9'st Sarrocco), Guidotti, Rondoni, Sentinelli (13'pt Losi), Boninsegna, Scartocci, Barba (38'st Paolocci), D'Urso (43'st Dioletta), Chiti (37'st Micheli), Demofonti. A disp.: Foschi, Ugazzi, Consalvi, Cericola. All. Di Rocco.
ARBITRO: Prencipe di Tivoli.
MARCATORI: 12'pt Chiti (A), 30'pt Chorinho (S), 45'pt Barba (A), 17'st Chiti (A), 38'st rig. Chorinho (S).
NOTE: ammoniti Lombardo (S), Matheus (S), La Rocca G. (S), Chiti (A), Losi (A), Micheli (A); angoli 9-4, rec. 1'pt, 5'st.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le tolgono i figli, va in Comune e tenta di strangolare l'assistente sociale

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 29 giugno: altro caso positivo da accesso al pronto soccorso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento