Sora calcio, gruppo Maritato "Cirelli dica la verità sul futuro del club"

Maritato conferma "Per cortesia istituzionale e rispetto della città di Sora il patron Cirelli deve comunicare le sue vere intenzioni: il presidente vuole o non vuole cedere l’Asd Sora Calcio? "

“Siamo ormai giunti a un punto di non ritorno. Per cortesia istituzionale e rispetto della città di Sora il patron Cirelli deve comunicare le sue vere intenzioni: il presidente vuole o non vuole cedere l’Asd Sora Calcio? Ricordiamo che solo pochi giorni fa lo stesso Cirelli aveva diramato una nota stampa in cui dichiarava l’espressa volontà di cedere il club Sora Calcio a titolo gratuito, dunque non oneroso. Dopo l’incontro con il sottoscritto e il mio staff, tuttavia non abbiamo saputo più nulla, né abbiamo ricevuto alcun documento contabile ufficiale, come richiesto durante il nostro incontro, se non una fantomatica fotocopia di un foglio excel con all’interno la presunta contabilità del club. Alla luce di tutto questo ci chiediamo: dove vuole arrivare il patron Cirelli? Perché di fronte a offerte pubbliche di acquisizione, la società non dà alcuna risposta? Siamo molto preoccupati per il futuro del Sora Calcio, e se le cose non cambieranno, nostro malgrado potremmo essere costretti a rivolgere lo sguardo altrove. Auspichiamo, pertanto, una decisa inversione di rotta da parte della dirigenza così da arrivare a un accordo e iscrivere la squadra al prossimo campionato: termine di iscrizione peraltro molto vicino”.

Così, in una nota, Michel Emi Maritato, presidente di Assotutela e presidente dell’As Roma Calcio a 8.

Potrebbe interessarti

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Incendio alla Mecoris, livelli di Pm10 alti. Chiusi gli uffici pubblici e stop alle attività private

  • Ha pedalato per 19 ore di seguito lungo i tornanti di Montecassino, è record

  • Il Lazio Pride? Una partenza con il botto

I più letti della settimana

  • Brucia azienda di smaltimento rifiuti speciali, nube nera su Frosinone. Aria irrespirabile

  • Colleferro, ispettore di Polizia si sente male in commissariato e muore in ospedale

  • Ceprano, giornalista muore dopo essere stata al pronto soccorso, sequestrata la salma

  • Strangolagalli, imprenditrice di 47 anni, schiacciata da un muletto, una morte tinta di giallo

  • Alatri, scopre il tradimento del marito e armata di bastone tende un agguato alla rivale

  • Un chilo di cocaina nascosto nell'auto, arrestato un insospettabile cinquantenne

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento