Ultima settimana per le iscrizioni al Rally della Ciociaria

Martedì 17 settembre ci sarà la presentazione della gara che ha superato nei giorni scorsi il collaudo del percorso da parte degli organi competenti

Ultima settimana per formalizzare l’iscrizione al Rally della Ciociaria in programma a Isola del Liri sabato 21 e domenica 22 settembre, il cui percorso di gara ha superato nei giorni scorsi il previsto collaudo da parte degli organi preposti, si compie così un altro passo importante nella marcia di avvicinamento alla gara che ha il suo quartier generale nella città della cascata e si svolge nella sotto il patrocinio della XV Comunità Montana Valle del Liri.

Fulcro della competizione sarà appunto Isola del Liri che già dalla giornata di giovedì 19 ospiterà l'organizzazione, per poi accogliere vetture ed equipaggi nelle due giornate su Corso Roma, da dove sono previsti arrivo, partenza (18:31) e riordinamento notturno. Un evento articolato che vedrà anche le validità per l’importante quanto longevo Trofeo Peugeot e lo Challenge delle Polizie. "Siamo onorati e orgogliosi di ospitare per il secondo anno il Rally della Ciociaria " - affermano da Isola del Liri - Con questo evento spettacolare la Città si conferma uno dei luoghi più importanti per gli appassionati di automobilismo. Lo scorso anno il rally ha saputo richiamare sul corso Roma migliaia di persone, dagli appassionati, alle famiglie: siamo pronti ad accogliere con entusiasmo la nuova edizione della gara".

Sul fronte organizzativo ci dicono: "Il rally della Ciociaria targato 2019, sarà una manifestazione che permetterà agli equipaggi e team di avere una logistica compatta per le operazioni di verifica e assistenza in gara, con il percorso che sarà sviluppato su quattro distinte prove speciali, una da ripetere il sabato e tre da ripetere la domenica per un totale di 82,10 chilometri di distanza competitiva su un totale di 289,67 dell'intero tracciato. La prova da ripetere due volte il sabato è quella di "Monte S.G. Campano" con 8,64 Km e tre da ripetere due volte alla domenica: "Isola-Arpino” 8,36 Km - "Fontana Liri" 10,77 Km - “Bagnara” 13,28 Km. Partenza ed arrivo a Isola Liri, in Corso Roma (dove ci sarà anche il riordino notturno sabato ndr), mentre gli altri saranno a Chiaiamari nella piazza (20:07) e da “I Marchesi” in zona La Lucca (22:26) a Monte S. G. Campano il sabato sera.

Tre in località Oasi del Vallone in quel di Arpino la domenica (11:19 – 13:53 e 16:17). Notevole il supporto del territorio con in primis i nove comuni interessati al passaggio della gara che hanno confermato il proprio ruolo al fianco dell'evento e la XV Comunità Montana Valle del Liri, inteso come primario veicolo di comunicazione ed economico dei luoghi che attraversa. La gara andrà a rimarcare molti dei contenuti della passata edizione, l'organizzazione HP Sport ha curato nei particolari ogni dettaglio della gara andando a ripescare, sin dalla prima volta del Rally della Ciociaria i fasti del passato ovvero, portando la gara sulle strade che avevano dato linfa al Campionato Italiano 2 Litri negli anni novanta, garantendo agli equipaggi una logistica compatta per le operazioni verifica e assistenza in gara. I dettagli saranno illustrati nel corso della presentazione della manifestazione, MARTEDI 17 SETTEMBRE presso la sala conferenza della XV Comunità Montana Valle del Liri ad Arce con inizio alle ore 17:45".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Forte scossa di terremoto. Dopo la paura ecco le ordinanze di chiusura delle scuole

  • Operazione “Gli Intoccabili”, arrestate altre cinque persone

  • Colleferro, operaio morto nella discarica: indagato l'autista del compattatore

  • Cassino, bus tampona compattatore dei rifiuti, grave l'autista (foto)

  • Colleferro, operaio muore all'interno della discarica di Colle Fagiolara

  • Piglio-Anagni, rifiuti e mazzette. Gare vinte grazie a soldi ed auto a noleggio al tecnico comunale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento