Velletri, Trofeo 5 Archi Coppa Lazio 2016 vinto da Andrea Donati

Ospiti della ridente citta' di Velletri oltre 200 atleti si sono cimentati sul duro circuito dei 5 archi. Velletri ( Velitrae in latino) è un comune italiano di 53 208 abitanti della città metropolitana di Roma Capitale. Dista 42 km dal capoluogo...

5ARCHI-200316-APERTAGRUPPO

Ospiti della ridente citta' di Velletri oltre 200 atleti si sono cimentati sul duro circuito dei 5 archi. Velletri ( Velitrae in latino) è un comune italiano di 53 208 abitanti della città metropolitana di Roma Capitale. Dista 42 km dal capoluogo e 26 km da Latina. Il centro storico sorge sulle propaggini meridionali dei Colli Albani, a 379 m. s.l.m.[Inclusa nell'area dei Castelli Romani nonostante la sua lunga e gloriosa tradizione di libero comune, Velletri è uno dei centri più importanti della provincia. È il 9° comune più popoloso del Lazio e il primo tra i quindici comuni dei Castelli Romani, sia per numero di abitanti che per estensione territoriale. Antichissima città dei Volsci e già autorevole al tempo di Anco Marzio, tanto da poter trattare alla pari con Roma, lo storico Dionigi d'Alicarnasso la definisce , "illustre. È sede della Sede suburbicaria di Velletri-Segni, ed è stato teatro di due storiche battaglie: nel 1744 e nel 1849. Velletri fu nel Medioevo uno dei pochi liberi comuni del Lazio e dell'Italia centrale, e una delle pochissime città a conservare una propria vita cittadina.

Molto movimentata la gara riservata ai giovani della Coppa Lazio sul duro strappo di via dei fienili , si susseguono gli attacchi degli atleti che vogliono evitare l'arrivo in volata.

Con una azione da vero finisseur l'atleta del team Conti D'Angeli, Andrea Donati,si presenta solitario al traguardo, anticipando lo scalatore Danilo Simonetti (Roccasecca BikE) e Cristian Bisonni ( Due Ponti-Bikelab)

Ottima prova di : Mariani, Caliciotti, Barcellan, Pagano, Bove, Sciaretta, Valerio, Romualdi, Cartolano, Trovarelli, De Fabbis, Mawanane, Di Ianni, Caliciotti, Ribeca, Iosif, Cavaliere, De Carolis, Sanna, Baccaro, Fiore, Mariani, Mazzucchi. La terza gara vedeva gli atleti piu' maturi ma non meno preparati al via.

Anche in questo caso lo strappo dei Fienili metteva in difficolta' anche i cicloamatori piu' preparati, numerosi i tentativi di fuga che pero' duravono pochi chilometri e tutti venivano fagocitati dal gruppo.

Solo all'arrivo il noto scalatore Terenzio Carpentieri ( Roccasecca Bike ) attaccava con veemenza la salita e si presentava con pochi ma sufficienti metri di vantaggio sul gruppo.

A seguire Angelo Maggi ( Roccasecca Bike) e Paolo Casconi ( Audax Aprilia) , buona prestazione di Genovesi, Santangeli , Bevilacqua, Di Salvo, Genovesi ; Di Tommaso, Quaresima, Bellini, Brioni, Lucchetti, Nalli, De Giacomo, De Angelis, Speziali, Filippi, Zaccari, Frattaroli.

Vittoria nei super/g di Mario Marsella (Nettuno Race) a seguire Iulianella Umberto (World Truck), Raidich Franco (Etruria home bike).

Effettuate le premiazioni e le consegne delle maglie presso i locali del bar le mimose dei 5 archi dal responsabile Emanuele Chiominto , ottimo il lavoro dei vigili urbani di Velletri, dal servizio sanitario di Latina, dalle scorte tecniche Vessella, dai giudici csain nazionali.

Appuntamento per sabato mattina sempre ai 5 Archi di Velletri ma con il classico circuito del Capanno, tre partenze, la prima aperta a fci ed enti le altre due Coppa Lazio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

5ARCHI-200316-CI-1

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Ceprano-Frosinone, maxi tamponamento tra due camion in A1. Diversi i feriti

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Cade in una buca di scarico con la figlioletta di 18 mesi, la piccola trasferita a Roma

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento