Violenta lite tra i tifosi del Cassino e del Latina in aeroporto in Sardegna

Le due tifoserie si sono scontrate prima verbalmente sull'aereo diretto ad Olbia poi appena scesi a terra si è scatenato il parapiglia

Un episodio che non fa parte senza dubbio di una pagina del 'buon calcio'. Lo sport, si dice sempre, dovrebbe servire alla socializzazione, alla crescita individuale degli atleti. Stavolta non è stato affatto così. Il triste episodio si è svolto dapprima a bordo del volo Fiumicno - Olbia che portava le due tifoserie, sia quella del Cassino che quella del Latina, in Sardegna per le rispettive trasferte sarde contro il Budoni e contro la Nuorese.

Prima gli sfottò

I tifosi si sono palesemente riconosciuti durante il volo ed hanno iniziato gli sfottò e le prime 'aggressioni verbali' che appena atterrati sono trascese in vera e propria violenza. Secondo una prima ricostruzione dei fatti i tifosi del Cassino sarebbero stati accerchiati da numerosi tifosi pontini e sarebbero volati calci e spintoni oltre a parole grosse. Non ci sono stati fortunatamente feriti.

Le dichiarazioni del DS Patini

Riccardo Patini, direttore sportivo del Cassino Calcio, è intervenuto per commentare e l'episodio: "I nostri tifosi, una volta ad Olbia, sarebbero stati accerchiati da un gruppo di 20-25 tifosi pontini: i supporter del Latina avrebbero preteso lo striscione di un ultrà. Al diniego, la violenza. Poi una signora ha iniziato a urlare ed è intervenuta la polizia. Stigmatizziamo il gesto, non c'entra nulla con il calcio. I tifosi aggrediti non sono stati portati in ospedale. Questi sono episodi al di fuori di ogni logica che si spiegano con difficoltà. A maggior ragione se i supporters vanno a tifare le loro squadre su campi diversi e senza pensare al fatto che fossero due contro venti".

Per quanto riguarda la cronaca sportiva, va detto che il Cassino ha perso 2-0 con il Budoni, mentre il Latina ha vinto 3-0 contro la Nuorese. Erano solo questi i risultati della trasferta che si dovevano conoscere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Omicidio Mollicone, l'intercettazione telefonica che inchioda i Mottola

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento