Cassino per tornare alla vittoria affronta al PalaVirtus Scauri

Il patron e Direttore Sportivo della BPC Virtus Cassino, Leonardo Manzari: “Sono molto fiducioso nella prestazione dei ragazzi per la gara di domenica"

Neanche il tempo di godersi i nuovi arrivati, che la BPC Virtus Cassino è già al lavoro per arrivare al meglio alla sfida di domenica alle 18:00, quando per l’undicesima giornata del campionato nazionale di Serie B Girone D, al PalaVirtus arriverà Scauri. La formazione bianco-blu, ha iniziato in maniera abbastanza deludente il campionato, come d’altronde la formazione di coach Luca Vettese, giocando una buona pallacanestro molto offensiva, che ha sinora fruttato però soli due punti in classifica. In trasferta Scauri non ha mai vinto, ma la compagine di patron Di Cola ha dimostrato grande capacità di restare nei match e di impensierire i suoi avversari. La sconfitta al fotofinish con Ruvo dopo aver rimontato dal -20, le sconfitte di poche lunghezze con Corato, Luiss e Pozzuoli, sono dimostrazione di una squadra che venderà cara la pelle anche sul parquet della città martire. Nell'ultima giornata, invece, Guadagnola e compagni, sono incappati in una brutta sconfitta interna contro Valmontone per 48-57, dopo aver condotto la gara fino a metà match.

Il punto di forza della squadra allenata da coach Ortenzi, subentrato all’esonerato Masini, è indubbiamente la freschezza del roster e il gioco rapido. Il grande talento offensivo, nonostante la giovanissima età del roster (quattro ‘over’ in squadra, ndc), sarà senza dubbio l’arma da disinnescare per Liburdi e compagni. Trascinatore dei pontini in questo scampolo di campionato certamente l'ala Andrea Albertini. Il classe 1999 proveniente da Mantova viaggia alla buonissima media di 9 punti a partita, con 4 rimbalzi. Altri under partiti benissimo sono certamente il "3" classe 2000 Murri e l'ala classe 1999 Datuowei. Anche la cabina di regia è affidata ai baby Artuso e Chessari; da tenere sott’occhio anche il giovane Edoardo Lucarelli,  guardia/ala lo scorso anno in forza alla Virtus Roma. Capitolo over: sotto le plance ecco il classe 1996 Stanzani, centimetri e punti pesanti dal pitturato e dintorni; la guardia Werlich pronta a dare esperienza al quintetto, così come l'ala centro classe 1997 Diouf, senza dimenticare il veterano delle minors Dario Guadagnola, visto già nel terzo campionato nazionale con le maglie di Venafro e Catanzaro.

A presentare il prossimo match dei lupi cassinati, il patron e Direttore Sportivo della BPC Virtus Cassino, Leonardo Manzari:Sono molto fiducioso nella prestazione dei ragazzi per la gara di domenica. Affronteremo una squadra che nonostante una condizione deficitaria di classifica, come la nostra d’altronde, gioca una buona pallacanestro e può metterci in seria difficoltà. Gli innesti che sono stati fatti nel roster, hanno portato una ventata di positività e di fiducia nello spogliatoio, e spero possano portare anche dei benefici a livello di risultati. Ricordo però, che nonostante il loro arrivo, non potremo schierarli in campo entrambi fino a gennaio, a causa dei vincoli regolamentari che ci impongono di schierare solo uno tra Sylvere e Ariel. Mi aspetto una partita maschia, dura e molto fisica. Speriamo di risollevarci e portare a casa i due punti”.

Non saranno della partita il playmaker rossoblù, Michele Magini, a causa dell’infortunio al ginocchio rimediato nel match contro Corato, e Simone Lasagni, anche lui per un infortunio al ginocchio procurato nella gara di settimana scorsa contro Avellino.

Appuntamento, allora, al PalaVirtus di Cassino, domenica 01 dicembre alle ore 18:00. Arbitreranno la gara i signori LILLO DENNY di BRINDISI (BR) e CALDAROLA MARINO di RUVO DI PUGLIA (BA). Aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/VirtusCassino), Twitter (@VIRTUSTSB) ed Instagram (@virtuscassino) della società.

Differita dell’incontro sulle emittenti locali EXTRA TV (CANALE 94 del DIGITALE TERRESTRE) e MEDIACENTRO TV (CANALE 191 e 605 del DIGITALE TERRESTRE).

ROSTER:

BPC VIRTUS CASSINO: Alberto Puccioni, Matteo Fioravanti, Alessio Vorzillo, Riccardo Callara, Marco Gambelli, Simone Manzo, Samuele Montagner, Alessandro Cecchetti, Riccardo Rovere, Michele Magini, Michele Pacitto, Alessio Punzi, Filippo Lauria, Simone Lasagni, Mauro Liburdi, Ariel Svoboda, Sylvere Bryan.

SILVA GROUP SCAURI: Silvio Stanzani, Roberto Chessari, Edoardo Lucarelli, Dario Guadagnola, Daniel Datuowei, Andrea Albertini, Khadim Diouf, Riccardo Murri, Ivan Treglia, Raffaele De Clemente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Cassino, gli arriva una cartella da oltre 1000 euro dopo una firma di un corriere

  • Alatri, Giancarlo Straccamore trovato morto nella sua abitazione

  • Omicidio Mollicone, Lavorino alle Iene: "Serena uccisa dal brigadiere Santino Tuzi"

  • Raid notturno a casa della fidanzata dell'albanese che ha sparato ad un suo connazionale

  • Buone notizie per l’ospedale di Frosinone, ostetricia e ginecologia premiati con due bollini rosa

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento