La BPC Virtus Cassino fa visita a Scauri per non perdere il treno delle grandi

Uno scontro al vertice, un derby molto sentito tra due squadre che si giocano gran parte del loro piazzamento finale nella regular season

Uno scontro per la lotta al vertice decisamente importante, quello che attenderà gli uomini di coach Luca Vettese questo fine settimana, dove di fronte ci sarà l’ostica formazione del Basket Scauri. Difatti, la formazione rossoblù, affronterà al Pala Borrelli, la compagine bianco-blu in un derby sentito e molto caldo tra due squadre che si giocano gran parte del loro piazzamento finale nella regular season, in un match valevole per la 25° giornata del Campionato Nazionale di Serie B Girone D, targato Old Wild West.

Momento positivo per la Virtus

La Banca Popolare del Cassinate Virtus Cassino, viene da un periodo decisamente positivo dopo la battuta d’arresto contro la capolista Barcellona, ha collezionato nelle ultime tre giornate di campionato tre vittorie; dal canto suo invece Scauri viene da una sconfitta sanguinosa e con un pesante passivo, fuori casa contro Catanzaro. Pertanto gli uomini di coach Sabatino vorranno prontamente riscattarsi da questa battuta di arresto. Tuttavia, la compagine del patron Cola, nonostante la sconfitta nella 24° giornata, ha vinto due delle ultime tre giornate di campionato, avendo avuto ragione dapprima di Valmontone in trasferta , e subito dopo, tra le mura amiche, anche di  Patti con un sonoro 79-56.

L'obiettivo sono i tre punti

L’obiettivo per i lupi virtussini, sarà quello di portare a casa i due punti per difendere il terzo piazzamento nel girone sperando in un passo falso delle prime classificate Barcellona e Palestrina per ambire ad un qualcosa di ancor più importante, mentre per Scauri sarà fondamentale conquistare la vittoria per sperare ancora di partecipare al “gran ballo di fine anno” chiamato Play-Off.

Gli avversari

Andando ad analizzare il roster dei prossimi avversari della Virtus Cassino, in cabina di regia, a guidare la squadra biancoblu, prende posto lo storico playmaker italo-argentino Dante Richotti, giocatore classe ’85, da ormai 8 anni presenza stabile nel roster di Scauri. Per lui, anche un campionato e una Coppa Italia di categoria conquistata ai tempi della Serie C, insieme all’attuale componente della formazione cassinate, Simone Bagnoli. A dargli manforte, in cabina di regia, troviamo l’ex Stella Azzurra Roma, Vincenzo Provenzani, giocatore classe ’99 in grado di ricoprire allo stesso tempo, sia lo spot di playmaker che di guardia. Per il giocatore con la casacca numero 6, in stagione, 11.8 punti realizzati a partita in quasi 25 minuti di utilizzo, con il 46% da 2 e il 40% da 3, che lo rendono uno dei giovani più promettenti di tutta la Serie B. Veniamo, dunque, all’altra guardia-ala piccola, del quintetto base, Marzullo, proveniente dal settore giovanile della XL Extralight Montegranaro, con il quale ha conquistato lo scorso anno da under aggregato, la promozione in A2, secondo campionato nazionale cadetto; per il classe ’98, al momento  5 ppg in 20 minuti giocati, con il 54% da 2, il 21% da 3 e quasi tre rimbalzi catturati per gara. Nel settore lunghi, allora, tanta qualità per la formazione di casa, che può contare certamente su due giocatori importanti e “di serie”, come Longobardi e Serino. Il primo, proveniente dalla All Foods Firenze di coach Niccolai, viaggia ad una media di 15 punti a partita in 33 minuti di utilizzo; l’ex Palestrina, al contrario, è decisamente uno dei giocatori più influenti di tutta la serie cadetta con quasi 18 punti segnati a gara, che dopo tre finali con Agropoli, Montegranaro e Palestrina, lo rendono una “chioccia” e un esempio da seguire per i suoi compagni, grazie soprattutto alle sue innumerevoli esperienze vincenti in giro per l’Italia. A completare il roster, Giammò, atleta di fresco ritorno a Scauri dopo la parentesi dello scorso anno in maglia Maddaloni, Mannarelli, Zolezzi, Giannetti, Scampone, Manzo, Varga, Casoni.

Il commmento di coach Vettese

“Abbiamo l’obbligo di continuare a cavalcare la nostra striscia di vittorie per provare a dare fastidio a Barcellona e Palestrina, e difendere il nostro attuale terzo posto nel girone” commenta il coach della Virtus Cassino, Luca Vettese. “Loro sono una squadra imprevedibile, giovane, ma allo stesso tempo con l’esperienza giusta per affrontare questo campionato grazie a giocatori come Serino, Richotti e Longobardi. La pausa dovuta alla Coppa Italia, ci ha permesso di perfezionare alcune alchimie di squadra con gli arrivi di Bini e Galuppi, ma allo stesso tempo di ricaricare le pile dopo un ‘tour de force’ che ci ha visto nelle prime giornate del girone di ritorno, affrontare tutte le squadre più quotate del campionato. Ci confronteremo questo fine settimana contro una formazione affamata e vogliosa di fare punti per arrivare a giocare i playoff a fine stagione, e dunque dovremo stare attenti a non abbassare mai la guardia e a non far calare mai l’intensità durante il match. Oltretutto, andremo a giocare in uno dei palazzetti più caldi di tutto il girone, se non addirittura di tutta la Serie B, e dovremo essere ancora più bravi dunque nel non farci coinvolgere emotivamente dall’ambiente che ci circonderà”.

Sugli altri campi

Sugli altri campi, Valmontone attende tra le mura amiche la Tiber Roma, mentre Barcellona renderà visita alla Stella Azzurra Roma. Costa D’Orlando affronterà fuori casa Venafro, quando Patti e Cagliari scenderanno in campo alla ricerca di due punti importantissimi in chiave salvezza. A concludere il programma, Battipaglia-Palestrina, Salerno-Isernia e Luiss Roma-Catanzaro.

Al Pala Borrelli, invece, l’appuntamento è domenica 11 Marzo, palla a due ore 18:00.

ROSTER BASKET SCAURI: Davide Serino, Vincenzo Provenzani, Simone Manzo, Andrea Longobardi, Joshua Giammò, Raffaele Marzullo, Dante Richotti, Andrea Zolezzi, Federico Casoni, Giorgio Mannarelli, Alexandru-cristian Varga.

ROSTER VIRTUS CASSINO: Lorenzo Panzini, Matteo Bini, Enzo Cena, Maurizio Del Testa, Manuel Carrizo, Niccolò Petrucci, Fabrizio De Ninno, Giorgio Galuppi, Riccardo Pasquinelli, Robert Banach, Simone Bagnoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba d’acqua nel nord della Ciociaria e tra Colleferro e Valmontone (video)

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Ceccano, riprende la moglie con una telecamera mentre fa sesso con un altro, incriminato per stalking

  • Cassino, il video virale del rapper nigeriano che 'vola' mentre canta le bellezze della città

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento