Vis Artena, Angelucci traccia il bilancio del primo quarto di campionato

Il Direttore sportivo rossoverde avvisa: “Contro l’Anzio 1924 non sarà una partita semplice”

La Vis Artena si prepara ad affrontare la trasferta in casa dell’Anzio 1924. Alla vigilia dell’undicesima partita di campionato di Serie D girone G, con il Direttore sportivo della Vis Artena, Andrea Angelucci, abbiamo tracciato il bilancio del primo quarto di campionato trascorso. “Un bilancio assolutamente positivo, rispetto a quelle che sono le reali ambizioni di partenza della società”.

Il commento del ds Angelucci

Aver approcciato la categoria in maniera positiva non fa altro che darci la forza per continuare così come stiamo facendo, consapevoli dei mezzi che abbiamo, consapevoli delle difficoltà che abbiamo e consapevoli che con il mercato di riparazione possiamo fare discorsi diversi da quelli che avremmo potuto fare a inizio anno. Piedi ben saldi a terra, obiettivo che non cambia, però con la consapevolezza dei propri mezzi”, aggiunge il Ds rossoverde. In merito a quella che sarà la partita di domenica 11 novembre contro l’Anzio 1924, fanalino di coda del girone, Angelucci avvisa i giocatori: “Una squadra che non è da sottovalutare nella maniera più assoluta. Nonostante le difficoltà iniziali, l’Anzio adesso ha trovato un momento di tranquillità, una sua identità di gioco e di squadra, composta da buoni elementi per la categoria. Sarà sicuramente difficile da affrontare”. “Per noi, questa partita, sarà lo spartiacque: abbiamo tre partite, Anzio domenica 11, Anagni mercoledì 14 e Avellino domenica 18, che ci potranno dare ancor meglio la misura di quello che siamo. Sarà fondamentale l’approccio alla partita, oltre che il risultato finale, proprio per iniziare in maniera positiva questo trittico di partite, che ci darà indicazioni su come muoverci nella finestra di calciomercato e ci darà la misura di quello che siamo”.     

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Valle Del Sacco

    Sin fiume Sacco, 31 associazioni scrivono al Ministro Costa ed a Zingaretti

  • Attualità

    Indice della salute, la Ciociara in coda nella classifica nazionale

  • Sport

    Milan-Frosinone 2-0, le pagelle: bene Paganini e Goldaniga. Ciano errore fatale

  • Attualità

    Sicurezza zona Scalo, Magliocchetti: "Si pensi ad un presidio mobile di forze dell'ordine"

I più letti della settimana

  • Anagni, non voleva una figlia femmina, obbliga la moglie a dormire sul pavimento per darla in adozione

  • Torrice, una folla immensa ai funerali di Daniele Arduini (foto)

  • Torrice, dopo l'autopsia sulla salma di Daniele, decisa la data del funerale

  • Ceprano-Frosinone, incidente mortale in A1. Auto finisce sotto ad un tir (foto)

  • Detenuto si impicca in carcere, due agenti della Polizia Penitenziaria accusati di omicidio colposo

  • Spaventoso incidente su via Casilina, ferite quattro persone (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento