Vis Artena, brutta sconfitta al Madami contro il Flaminia

Per la squadra casilina guidata da mister Francesco Punzi una delle peggiori prestazioni di stagione

Al Madami, tris della Flaminia contro la Vis Artena: nella partita valida per la 35esma giornata di Serie D giorne G la Flaminia si è imposta per tre a zero contro la Vis Artena. In gol al 46esimo del primo tempo Ferrara. La Flaminia ha raddoppiato all’87esimo, sempre con Ferrara, poi, su rigore con Invernizzi ha calato il tris al 93esimo. Con questa sconfitta la squadra di Francesco Punzi resta a 51 punti, al nono posto in classifica. Giovedì 18 aprile alle ore 15:30 la formazione rossoverde del patron Sergio Di Cori e del presidente Roberto Matrigiani ospiterà il Sassari Latte Dolce.

Il tabellino

Flaminia (3-4-3): Vitali, Gnignera, Carta, Buono, D’Orsi, Fapperdue, Seck, Guadalupi (81’ Mattia), Morbidelli (78’ Invernizzi), Ferrara (90’ Polizzi), Mignone (71’ Staffa). A disposizione: Nilo, Genchi, Cangi, Abate, Sirbu. Allenatore: Marco Schenardi.

Vis Artena (4-3-3): Scaramuzzino, Pompei, Marianelli (76’ Austoni), Montesi (60’ Binaco), Tarantino, Costantini, Panella (83’ Sabelli), Crescenzo (88’ Capanna), Pagliaroli, Persichini, Origlia. A disposizione: Rausa, Loscalzo, Cristini, Palombi, Cuscianna. Allenatore: Francesco Punzi.

Arbitro: Martina Molinaro di Lamezia Terme; Assistenti: Lorenzo Chillemi di Barcellona Pozzo di Gotto e Massimo Vagheggi di Arezzo.

Marcatori: 46’ pt, 87’ Ferrara, 93’ rig. Invernizzi (F).

Ammoniti: D’Orsi, Mignone (F); Crescenzo, Origlia (V).

Recupero: 1’ pt; 4’ st.

Potrebbe interessarti

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Incendio alla Mecoris, livelli di Pm10 alti. Chiusi gli uffici pubblici e stop alle attività private

  • Ha pedalato per 19 ore di seguito lungo i tornanti di Montecassino, è record

  • Il Lazio Pride? Una partenza con il botto

I più letti della settimana

  • Brucia azienda di smaltimento rifiuti speciali, nube nera su Frosinone. Aria irrespirabile

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Ceprano, giornalista muore dopo essere stata al pronto soccorso, sequestrata la salma

  • Strangolagalli, imprenditrice di 47 anni, schiacciata da un muletto, una morte tinta di giallo

  • Colleferro, ispettore di Polizia si sente male in commissariato e muore in ospedale

  • Roccasecca, tre vigili urbani non vanno in processione: condannati a sei mesi di carcere

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento