La Vis Artena ufficialmente iscritta al campionato di Serie D per la stagione 2019/20

Il Presidente Bucci conferma:"Con l’assiduo e costante impegno del Direttore tecnico e del Direttore sportivo si stanno definendo gli aspetti tecnici della prima squadra, per dare nelle mani di mister Campolo una rosa competitiva”

La Vis Artena si è iscritta al prossimo campionato di serie D per la stagione sportiva 2019/20. Per il secondo anno consecutivo, dunque, grazie ai sacrifici e all’impegno del patron Sergio Di Cori, parteciperà al massimo campionato dilettantistico nazionale. “E’ con grande soddisfazione che annunciamo l’iscrizione per la stagione 2019/20, torneo che finalmente giocheremo tra le mura amiche – esordisce così il presidente Alfredo Bucci – con grande serietà e con spirito di sacrificio stiamo portando avanti questo progetto. Con l’assiduo e costante impegno del Direttore tecnico e del Direttore sportivo si stanno definendo gli aspetti tecnici della prima squadra, per dare nelle mani di mister Campolo una rosa competitiva”.

“L’inizio della stagione è fissata per il 22 luglio – aggiunge il presidente Bucci – precampionato fitto di impegni con doppie sedute giornaliere e varie amichevoli fino al debutto in Coppa Italia fissato per il 25 Agosto. Senza perdere di vista ovviamente il nostro principale obiettivo il settore giovanile e la scuola calcio. I responsabili tecnici ed organizzativi stanno mettendo a punto l’intero settore, i quadri tecnici sono pronti, confermati quasi per intero gli istruttori della scuola calcio per l’ottimo lavoro svolto nella passata stagione. Per l’agonistica scelti allenatori affidabili con grande esperienza e tesserati federalmente”.

“Per quanto riguarda, invece, il nuovo impianto stiamo a buon punto, entro il mese la ditta che sta facendo i lavori ci dovrebbe consegnare il manto erboso – Alfredo Bucci si avvia alle conclusioni – Per la tribuna, se non ci sono intoppi, entro settembre/ottobre dovrebbe essere pronta. Infine ribadisco ancora una volta l’appello all’intera cittadinanza per una fattiva collaborazione”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Fiuggi, spaccio tra i vicoli del centro anche a minorenni. Ecco chi sono i quattro arrestati

  • Piedimonte, in carcere per anni da innocente ottiene il risarcimento dei danni

  • Pensava di essere povero, invece era titolare di ben nove ditte di trasporti, disabile raggirato

  • Cassino, gli arriva una cartella da oltre 1000 euro dopo una firma di un corriere

  • Morolo, scontro tra auto e bus, Ivan De Santis di 27 anni non ce l'ha fatta

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento