Volley, la Globo Bpf si prepara al campionato e incontra i nuovi arrivati

I patron Gino e Luca Giannetti ed il presidente Enrico Vicini hanno voluto dare il benvenuto a tutti i giocatori, allo staff tecnico ed alle loro famiglie

Partita la stagione sportiva 2019/2020, la quarta in SuperLega, della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. Dopo l’appuntamento dello scorso 12 agosto tra staff tecnico e atleti, il via a visite mediche, test, e preparazione atletica, si è svolta nella serata di giovedì il classico raduno in forma privata tra la società Argos Volley e tutti gli uomini della prima squadra.

Presso gli stabilimenti della Globo Spa, in via Forma Cialone a Sora, i patron Giannetti hanno dato il benvenuto con un evento che continua a essere una vera e propria riunione familiare nella quale ci hanno tenuto a sottolineare l’importanza e la professionalità di ogni singolo membro della società che da anni dedica il proprio tempo, qualità e passione, al movimento. Molto contento dunque, il vertice societario, del gruppo di lavoro che negli anni è riuscito a mettere insieme, e dei grandi risultati del loro operato.

Così, i nuovi arrivati, hanno ricevuto il benvenuto dai Patron Gino e Luca Giannetti, e dal presidente Enrico Vicini, e fatto la conoscenza di tutti i partecipanti alla nuova avventura sportiva, dai dirigenti allo staff societario, fino ai collaboratori volontari che vivono attivamente la loro passione al fianco dei propri beniamini.

Niente pubblico dunque nel primo appuntamento che ha fatto assaporare al team 2019/2020, l’aria di casa Argos Volley con il raduno che dunque si conferma primo momento utile, a tutti i nuovi arrivati nella grande famiglia sorana, di conoscenza della società, la quale attraverso le sue più importanti voci ha raccontato il percorso storico che ha sportivamente vissuto, oltre a fare un excursus presentativo dell'intero organigramma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Data l'importanza che il direttivo societario attribuisce a questo evento, il Raduno si si è svolto a porte chiuse in modo da continuare a essere una privata riunione familiare dove gettare le basi più importanti per vivere e affrontare un anno insieme tra persone che non si conoscono o quasi, unite dal destino e soprattutto da un obiettivo comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, le mappe del contagio: positivi e deceduti dei Comuni in provincia di Frosinone

  • Alatri, tragedia a Tecchiena: scoppia bombola di gas e muore un anziano. Identificata la vittima

  • Sesso in strada durante la quarantena, ragazza ciociara beccata e denunciata

  • Coronavirus, muore dopo essere guarito dal Covid-19

  • Perde il controllo del grosso tir e si intraversa su via Palianese (foto e video)

  • Coronavirus, contagi in discesa in Ciociaria. Oltre a due malati oncologici, deceduto un paziente della Città Bianca

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento