Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Sardine a Frosinone, tanto entusiasmo ma in piazza non c'è il pienone

'Bella Ciao' colonna sonora della manifestazione anti odio e discriminazioni che ha avuto luogo domenica mattina nel centro storico del capoluogo

 

Le note di 'Bella Ciao', ieri mattina, hanno risuonato tra i vicoli del centro storico di Frosinone. Le parole di quello che ormai è diventato l’inno del Movimento delle sardine sono state intonate da circa 300 persone che si sono radunate in piazza Giuseppe Garibaldi poco prima dello scoccare delle ore 12.

Una manifestazione pacifica

Una manifestazione pacifica anti odio e anti discriminazioni, contro le intolleranze e a sostegno dei principi fondanti della Carta costituzionale. “La Ciociara non si lega” si legge nello striscione sorretto da alcuni partecipanti davanti alla sede dell’associazione ‘Spazio Arte Rigenesi’. Un’iniziativa senza colore politico e senza partito, anche se la presenza di alcuni esponenti del Pd non è passata certo inosservata. Le sardine di Frosinone, forse in numero inferiore rispetto a quanto si prospettava, hanno fatto sentire la propria voce ribadendo i concetti cardine del manifesto del movimento nato da qualche settimana a Bologna e che si esteso in tutta la penisola. C’è chi ha visto il mare mezzo pieno e chi mezzo vuoto, certo in piazza Garibaldi le sardine non sono state strette e compatte come in altre piazze italiane, ma in ogni caso hanno rappresentato un fatto nuovo. Raramente a Frosinone capita di vedere iniziative del genere.

Contro Salvini ma anche contro la Meloni

Si manifesta contro Salvini e non solo, una ‘dedica’ è stata rivolta anche a Giorgia Meloni leader di Fratelli d’Italia. Tra le sardine sagomate è infatti spuntaro un cartello con scritto ‘Sono una donna, sono europea, sono italiana, sono ciociara, sono antifascista’ ed immediatamente è saltato alla mente il discorso pronunciato dalla Meloni durante un comizio e divenuto un ritornello mixato.

Quale sarà ora il passo successivo?

(foto tratte dalla pagina Facebook Sardine di Frosinone)

Copyright 2019 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento