Omicidio Morganti, le toccanti parole di mamma Lucia: "hanno ucciso Emanuele solo per divertirsi"

La termine della prima udienza la madre parla con i giornalisti con ancora negli occhi il dolore per la morte del povero figlio

"Io credo nella giustizia e in questo procuratore che è stato molto meticoloso". Sono queste le parole di Lucia Pica, mamma di Emanuele Morganti il ragazzo ucciso barbaramente per futili motivi ad Alatri. "Il procuratore De Falco avrebbe fatto altrettanto anche se mio figlio non si fosse chiamato Emanuele. Hanno martirizzato un ragazzo soltanto per divertirsi. E questo è inconcepibile per l'essere umano. Che questo caso possa essere utile a tanti genitori un poco distratti. Che la voce di mio figlio possa venire fuori dall'affetto delle persone  che ci stanno vicino e che lui  possa riposare in pace sapendo che la verità è venuta fuori e giustizia è stata fatta".

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

M.M.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, incidente di via Leuciana, perde la vita l'autotrasportatore Tommaso Pulcini

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Il Magicland pronto per la nuova stagione ma scompare la parola Valmontone, una sconfitta della classe politica locale

  • Pontecorvo, dopo lo schianto di ieri sera in via Leuciana muore anche Luca Forte

  • Cassino, cade in un tombino lasciato aperto e si rompe la faccia

  • Valmontone-Artena, violento scontro tra autocisterna ed una macchina. Traffico in tilt su via Ariana

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento