menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arce-Fontana Liri, schiuma nel Liri. Quadrini: "Individuare i responsabili"

Pochi giorni fa un episodio analogo era segnalato ad Isola del Liri dove la sostanza biancastra era emersa ai piedi della cascata grande

Nonostante il blocco delle attività produttive determinato dai decreti per contrastare il Covid19, il fiume Liri, nel tratto compreso tra i comuni di Arce e Fontana Liri è inquinato da uno strato di schiuma bianca simile a quella apparsa ai piedi della cascata di Isola del Liri agli inizi del mese di aprile. "Ho appreso la segnalazione di questa gravissima situazione di criticità, che nelle ultime ore ha interessato il nostro fiume.-  fa sapere Gianluca Quadrini, consigliere provinciale e commissario della XV Comunità Montana -. Visto il blocco delle attività produttive, in particolare in un giorno di festa come la Pasquetta, non dovrebbe essere difficile risalire a chi sversa materiale inquinante nelle acque del Liri. Mi attiverò per prendere le dovute misure, interpellando sia Arpa che Asl, affinché procedano per con le verifiche e gli accertamenti del caso. Dobbiamo conoscere la natura del materiale schiumoso segnalato da alcuni cittadini e vanno individuati gli eventuali responsabili, perché la salute pubblica e ambientale è la nostra priorità."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento