Attualità Castro dei Volsci

Castro dei Volsci, con la truffa dello specchietto raggira un anziano per ben due volte ma viene scoperto

L'uomo lo ha riconosciuto e lo ha denunciato ai carabinieri. Foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune ciociaro

Con la scusa dello specchietto rotto, truffa un anziano che due mesi prima già era stato una delle sue vittime. Un errore che ha portato i carabinieri della Stazione di Castro dei Volsci a denunciare in stato di libertà per il reato di truffa, un 21enne di origini campane residente nel siracusano, già censito per lo stesso reato. 

Il ricordo

L’anziano, memore di quanto accaduto in precedenza, questa volta invece di pagare aveva raccontato  immediatamente l’accaduto ai carabinieri che a seguito di riconoscimento fotografico, hanno identificato immediatamente il truffatore seriale, riconosciuto senza ombra di dubbio dalla vittima. Sul conto del recidivo, peraltro, era già stata avanzata proposta di rimpatrio con foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Castro dei Volsci.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castro dei Volsci, con la truffa dello specchietto raggira un anziano per ben due volte ma viene scoperto

FrosinoneToday è in caricamento