Ferentino, Rita Ceccarelli dopo una vita in Comune va in pensione

Il sindaco Pompeo la omaggia con una targa per l'esempio di professionalità e dedizione

Dopo quarant’anni di servizio alle dipendenze del Comune di Ferentino, per la signora Rita Ceccarelli, responsabile dell’Ufficio Protocollo, è arrivato il momento di godere il meritato riposo. Dallo scorso primo settembre, infatti, la dipendente comunale ha ufficialmente lasciato il suo posto, tra l'affetto e la vicinanza dei colleghi.

Questa mattina, nella sala consiliare del Comune, si è svolta una breve cerimonia durante la quale il sindaco Antonio Pompeo ha consegnato alla signora Ceccarelli una targa in ricordo della lunga esperienza amministrativa, augurandole un buon proseguimento di vita da dedicare alla famiglia, agli affetti e alle passioni a cui ora si potrà dedicare.

"Voglio ringraziare, a nome di tutta l'Amministrazione comunale e mio personale, la nostra dipendente Rita Ceccarelli – ha detto il sindaco Pompeo - che ha sempre lavorato con dedizione e scrupolo nel suo incarico nell'Ufficio Protocollo, mettendosi sempre a disposizione dell'Ente e non facendo mai venire meno il suo apporto. A lei, che raggiunge il meritato traguardo della pensione, va il nostro grazie sincero, al quale si unisce quello di tutta la comunità di Ferentino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento