Terminati i lavori di bonifica e manutenzione sulle strade della città

Il progetto ha riguardato oltre la parte sottostante della Monti Lepini, l'incrocio via Mascagni, il parcheggio Agenzia delle Entrate, via Michelangelo e l'incrocio di via Selva Casarino.

Sono terminati i lavori di bonifica e manutenzione straordinaria di concerto tra il Comune di Frosinone e il consorzio Sud Anagni.  Il primo step, alla fine del mese di ottobre 2018, a seguito di allegamento di tutta l'area adiacente a via Michelangelo. Anche grazie all'impegno profuso dal consigliere comunale Corrado Renzi, il Consorzio, alla fine del mese di febbraio 2019, iniziava la bonifica dell'intero tratto del Fosso della Ficuccia che ha riguardato la parte sottostante di via Monti Lepini incrocio via Mascagni, lato destro e sinistro della strada, parcheggio Agenzia delle Entrate, per proseguire lungo via Michelangelo e finire dopo l'incrocio di via Selva Casarino.

Il lavoro  di sinergia

La stessa bonifica ha interessato anche la parte sottostante, a monte e a valle, con l'attraversamento della tratta ferroviaria, in accordo con i responsabili di Trenitalia. L'amministrazione comunale di Frosinone intende sottolineare la proficua collaborazione e le attività profuse dai tecnici della Sud Anagni, in particolare i funzionari Necci e Ristoranti, unitamente a tutti gli altri tecnici che hanno collaborato per la realizzazione della bonifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento