Città in lutto per la morte dell'ex vice comandante dei vigili urbani Vincenzo Belfiore

L'uomo è spirato questa notte all'età di 71 anni lasciando un grande vuoto nei familiari e in quanti avevano avuto modo di conoscerlo

Si è spento la scorsa notte all'età di 71 anni l'ex vice comandante dei vigili urbani di Frosinone Vincenzo Belfiore. Dopo che il comandante Segneri andò in pensione prese lui le redini della polizia locale di Frosinone. Poi  tre anni prima di andare in pensione lasciò il Corpo per assumere l'incarico di direttore della municipalizzata Frosinone Multiservizi Spa.

La sua passione per il pugilato 

Grande appassionato di pugilato Belfiore collaborò con numerose riviste specializzate dove firmò importanti servizi. La sua passione lo aveva portato anche a scrivere anche tre libri "Luci ed ombre sul ring" , "La grande boxe in copertina" e "La Boxe in Ciociaria 923-2013" scritto a quattro mani  con la figlia Veronica

Il dolore delle figlie 

La prematura scomparsa dellex vice comandante dei vigili urbani ha lasciato un grande dolore nelle figlie Veronica e Giada. Quest'ultima su Facebook ha voluto ricordare il padre con queste parole: "Perchè ogni tuo respiro  rimanga parte di  me, perchè dietro tanta sofferenza finalmente tanta serenità, ti amo con tutta me stessa papà RIP che tutti gli angeli  ti accolgano in festa tu angelo tra gli angeli"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento