menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il lavoro non c’è più, allora torna a fare il calzolaio

La storia di Giorgio Fratocchi di Paliano che ha deciso, in piena emergenza sanitaria, di tornare a fare un lavoro sempre utile grazie anche al supporto dei familiari

Il vecchio detto “Impara l’arte e mettila da parte” è sempre più di attualità soprattutto nel 2020 e nel tormentato periodo dell’emergenza sanitaria del Coronavirus e molto probabilmente è tornato alla mente ad un 50 enne di Paliano (lo stesso paese nel nord della Ciociaria diventato “famoso” durante il lockdown per la storia del commerciante che ha restituito i 600 euro del bonus che aveva ricevuto dallo Stato) rimasto senza lavoro.

Stiamo parlando di Giorgio Fratocchi (foto in alto) che è tornato a fare il calzolaio perché pressato dalla famiglia e per versare i contributi che ancora gli mancano per andare in pensione. Di fatto, da qualche tempo, è tornato a fare il lavoro che faceva prima di andare a lavorare in fabbrica alla ex Videocolor.

Una storia di passione per il proprio lavoro che ha avuto un nuovo inizio anche grazie alle conoscenze tecnologiche della figlia che attraverso internet è riuscita a trovare gli arnesi moderni per riparare le scarpe, le borse e gli altri accessori.  Una volta presi questi ultimi il buon Giorgio ha deciso di aprire la sua bottega in Viale Cavour 17 a Paliano. Qui ripara scarpe, borse e cinture, sostituisce tacchi e suole. Fa la tintura e la pulizia scarpe, il cambio chiusura lampo stivali e borse e soprattutto adattamento della forma della scarpa al piede.

Un lavoro che non è mai passato di moda e che gli artigiani seri e preparati fanno con il cuore e la passione anche ora in questa fase di post lockdown in cui ci si sente di aiuto anche alla piccola comunità locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Alatri on air festival

  • Eventi

    Ferentino, weekend di Pasqua insieme

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento