Acuto, inaugurato il depuratore comunale in località Frattucce

L’impianto di depurazione che serve la città è stato rimesso a nuovo da Acea Ato 5 con un investimento pari a circa 740.000 euro

È stato inaugurato alla presenza del sindaco Augusto Agostini e del Presidente di Acea Ato 5 Stefano Magini il nuovo depuratore “Frattucce” di Acuto.  L’impianto, situato a sud rispetto al centro storico, riveste particolare importanza per due sostanziali motivi: è l’unico depuratore presente sul territorio comunale ed è a servizio della maggior parte della popolazione residente. Acea Ato 5 ha rinnovato e potenziato un vecchio impianto preesistente che era stato realizzato alla fine degli anni ’70 con concetti e tecnologie ormai obsolete. L’adeguamento, che ha comportato un investimento complessivo di circa 740.000 euro, si è reso necessario per migliorare gli standard depurativi e renderli maggiormente aderenti ai nuovi dettati normativi.

A seguito dell’approvazione del piano degli interventi, Acea Ato 5 ha predisposto un progetto di adeguamento impiantistico basato sulle migliori tecnologie disponibili, a garanzia della qualità del lavoro e del rispetto dell’ambiente. Particolare attenzione, ad esempio, è stata posta sul comparto terziario, che si compone di filtri finali e trattamento di disinfezione a raggi UV: l’elevato livello di tecnologia applicato consente di ridurre al minimo l’impatto ambientale dello stesso depuratore. Il depuratore, così come gli altri impianti gestiti da Acea Ato 5, è dotato inoltre di un sistema di telecontrollo che consente una gestione dello stesso anche a distanza, dalla centrale operativa di Frosinone a garanzia di una sempre maggiore tempestività di intervento.

“Sono soddisfatto – ha commentato il sindaco Augusto Agostini – per questo importante lavoro di ristrutturazione totale del depuratore che in passato aveva dato dei problemi agli abitanti di Case nuove. Ora con questo nuovo impianto tutti i problemi saranno risolti.

"Per la Società che presiedo – ha detto il Presidente Stefano Magini – è un altro risultato importante, frutto della collaborazione tra le Amministrazioni comunali e il gestore. Dopo l’inaugurazione del depuratore di Esperia, quella di oggi è l’ennesimo segnale di attenzione, da parte di Acea, nei confronti della salvaguardia ambientale e della salute dei cittadini”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento