Alatri, in arrivo dalla Regione 129 mila euro per il sostegno alle famiglie

Il vice sindaco Di Fabio: Importante risultato dell’amministrazione Morini

Il distretto socio – assistenziale “A”, in partnership con l’ASL di Frosinone è risultato beneficiario di un finanziamento regionale di € 129.000,00 per il sostegno alle famiglie nel primo anno di vita del bambino, grazie alla presentazione di un progetto di intervento biennale. Con tale progetto si intende promuovere la realizzazione di programmi volti a garantire un migliore sviluppo dei bambini, privilegiando azioni di accompagnamento alla genitorialità, in particolare nelle situazioni di vulnerabilità del nucleo familiare.

Queste azioni sono considerate, da numerose e sperimentate evidenze scientifiche nonché dalle Raccomandazioni Europee, come necessarie per prevenire il disagio familiare ed i conseguenti rischi per i ragazzi. Nascere e crescere sin dal primo anno di vita in una famiglia adeguata o accompagnata adeguatamente dalla rete sociale diventa essenziale per consentire ai bambini di oggi e agli adulti di domani di vivere una piena inclusione sociale e realizzazione personale, evitando disuguaglianze sociali e povertà economica.

Con il progetto finanziato si tenderà a raggiungere i seguenti obiettivi: aiutare i genitori ad adattare il proprio comportamento allo sviluppo del bambino e favorire la relazione, attivando le capacità di ascolto del bambino; sostenere la relazione madre-bambino in situazioni di rischio psico-sociale attraverso interventi domiciliari per il primo anno di vita del bambino; offrire percorsi ad hoc di sostegno alle gestanti che intendono avvalersi della facoltà di partorire in anonimato. Infine, quale obiettivo di sistema, si dovrà costruire o implementare una rete tra Enti per affinare gli strumenti per l’individuazione e sostegno dei nuclei a rischio attraverso l’integrazione operativa dei servizi. L’assessore ai servizi sociali distrettuali, Fabio Di Fabio, dichiara: “il nostro distretto e l’amministrazione comunale di Alatri, che ne è capofila, continuano ad ottenere importanti risultati in termini di potenziamento dei servizi e della rete a supporto della famiglia e della genitorialità; ora i  servizi sociali potranno avere maggiori strumenti anche per migliorare la qualità dei propri interventi e delle proprie risposte”.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento