Alatri, alle "fraschette" la commemorazione della giornata della memoria (foto)

Erano presenti Autorità civili, politiche e militari, nonché i parenti di internati militari italiani a cui sono state consegnate, da parte del Prefetto Portelli, le medaglie ricordo

A “Le Fraschette” di Alatri si è svolta la commemorazione della “Giornata della Memoria” in ricordo della persecuzione e dello sterminio del popolo ebraico, nonché dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti. Dopo i saluti istituzionali del Sindaco Morini e del Vice Direttore dell’Ufficio Scolastico Provinciale Malandrucco, il Prefetto Portelli ha dato la parola alla Dott.ssa Silvia Haia Antonucci, Responsabile dell'Archivio Storico della Comunità Ebraica di Roma (ASCER) "Giancarlo Spizzichino".

Erano presenti Autorità civili, politiche e militari, nonché i parenti di internati militari italiani a cui sono state consegnate, da parte del Prefetto, le medaglie ricordo. Nel corso dell’evento, il Prefetto ha letto brani del discorso del Presidente della Repubblica dedicato alla Giornata della memoria. L’iniziativa è la prima nella provincia e nei prossimi giorni, molto opportunamente, seguiranno delle altre organizzate dai Sindaci.

Le onorificenze

Poi il Sig. Prefetto ed i sindaci dei vari comuni hanno consegnato le onorificenze a: Malizia Fortunato, Malizia Roberto (nipote/nonno) consegnata dal Prefetto e dal sindaco di Ceccano Dr. Roberto Caligiore. Prata Renato ritirato dalla figlia Marisa consegnata dal prefetto e dal sindaco di Piedimonte San Germano:  Avv. Gioacchino Ferdinandi. Sinacola Domenico consegnato alla figlia Antonia, dal Prefetto e dal sindaco di Sant’Elia Fiumerapido,  Fernando Cuozzo.  Broccoli Giovanni consegnato dal prefetto e dal sindaco di Sant’Ambrogio sul Garigliano Avv. Sergio Messore, alla figlia Rosa. Petreccia Biagio, onorificenza consegnata al nipote Giuseppe dal Sindaco di sant’Ambrogio sul Garigliano Avv. Sergio Messore. Petreccia Carmine, onorificenza consegnata al figlio Giuseppe sempre dal sindaco messore di Sant’Ambrogio sul Garigliano. Simeone Amedeo Filiberto, onorificenza consegnata alla nipote Patraccone Antonella sempre dal prefetto e dal sindaco Messore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Cocaina, crack e oltre 113mila euro nascosti nel muro: arrestati madre, padre e figlio

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento