Alatri, città cardioprotetta. Installato a Tecchiena un defibrillatore

L'importante strumento salva vita è stato posizionato a ridosso di piazza monsignor Mario Tagliaferri, e più precisamente dove insistono alcuni studi di medici di base.

Alatri città cardioprotetta dopo l'installazione del defibrillatore nella vasta contrada di Tecchiena. Nei giorni scorsi i dipendenti comunali hanno provveduto alla messa in opera dell'importate strumento salvavita. Il defibrillatore è stato posizionato a ridosso di piazza monsignor Mario Tagliaferri, e più precisamente dove insistono alcuni studi di medici di base. A darne notizia il consigliere comunale Romano Giansanti che coglie l'occasione per ringraziare il dottor Roberto Sevi che si è fatto carico dell'utenza di energia elettrica che serve per alimentare il defibrillatore.

La decisione di questa ubicazione - spiega Romano Giansanti è scaturita dal fatto che, appunto insiste a ridosso di studi medici, in grado di poter far funzionare l'ausilio di prevenzione. Vorrei comunque ringraziare anche il titolare del Bar della piazza di Tecchiena che aveva dato la sua disponibilità. Ma un ringraziamento particolare è riservato all'associazione "Amici del cuore" per l'impegno profuso in città sia per aver donato i defibrillatori, sia per le manifestazioni atte a sensibilizzare la popolazione a tematiche importanti come la promozione della cultura della salute e della prevenzione. Con questa ultima installazione Alatri si conferma città cardioprotetta grazie alle postazioni che insistono in via Carlo Minnocci (zona Piazza Santa Maria Maggiore),  via Circonvallazione, presso il Centro sociale anziani di Collelavena,  uno strumento a disposizione della Polizia locale, presso alcuni istituti scolastici tra cui i recentissimi due defibrillatori donati dall'Associazione Etere alle scuole dell'infanzia e primaria di Basciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Cocaina, crack e oltre 113mila euro nascosti nel muro: arrestati madre, padre e figlio

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento