Attualità Anagni

Anagni, grande festa in cattedrale per i 50 anni di sacerdozio del Vescovo Loppa (foto)

In chiesa il Prefetto di Frosinone, Ignazio Portelli, ed i Sindaci Di Anagni Daniele Natalia e Alatri Giuseppe Morini con il Mggiore dei Carabinieri Matteo Demartis

Con gli auguri del Santo Padre Francesco ed alla presenza del Cardinale Semeraro e di altri quattro vescovi Mons. Lorenzo Loppa ha festeggiato presso la cattedrale di Santa Maria di Anagni i 50 anni di sacerdozio.

In prima fila in chiesa il Prefetto di Frosinone, Ignazio Portelli, ed i Sindaci Di Anagni Daniele Natalia e Alatri Giuseppe Morini con il Mggiore dei Carabinieri Matteo Demartis e il rappresentante della finanza, nonche il comandante della Polizia Locale, oltre a tutti i suoi colleghi della diocesi di Anagni – Alatri ed al Sindaco di Segni Piero Cascioli, città dove è nato Mons.Loppa.  Sull’altare tutti i presbiteri tra i quali il parroco della chiesa di Santa Maria di Frosinone Mons. Don Giuseppe Sperduti, diaconi, suore e laici della diocesi. Dall’altra parte i parenti più stretti e una chiesa piena di diocesani.

Campane a festa prima della Santa Messa per accogliere in chiesa Mons. Loppa i presbiteri, le autorità e i fedeli

E’ stato don Alberto Ponzi il portavoce della diocesi a ricordare le grandi attività svolte da sua Eccellenza Lorenzo, nella sua vita prima come parroco di Segni poi, da circa 20 anni, come vescovo della Diocesi di Anagni-Alatri. Mons. Loppa è stato nominato da Giovanni Paolo II e da allora svolge l’attività vescovile, prima era stato nominato ad Anagni, poi la diocesi si è allargata anche ad Alatri e tantissimi sono stati i suoi scritti.

Proprio Don Alberto ha fatto l’omelia iniziale ricordando che Mons Loppa “ha portato una testimonianza forte e contagiosa”, forte l’impegno profuso per il Collegio Leoniano. Poi ha ricordato l’attività pastorale nelle parrocchie dove ha portato la speranza ed infine ha salutato il Cardinale Marcello Semeraro e gli altri vescovi presenti anche colui che è nato praticamente nelle diocesi di Anagni Mons. Domenico Pompili vescovo di Rieti.

“Ho avuto una grande dono” ha detto Mons.Loppa e poi ha parlato dei suoi compagni di viaggio nel seminario tra i quali il Cardinale Semeraro che per ultimo ha portato il saluto ed ha ricordato che i vescovi del Leoninanio seguono una linea ben precisa. “Negli anni 80 abbiamo lavorato insieme all’università  Laterana. Celebrerò i 50 anni di sacerdozio anch’io il prossimo settembre”.

Poi a conclusione della giornata la consegna da parte della città di Anagni di un quadro dalle mani dell sindaco che ha confermato l’immensa stima della città verso il suo vescovo.

Una cerimonia semplice ma molto toccante per i primi 50 anni di sacerdozio di un Vescovo che è stato sempre vicino alla gente, ma soprattutto ai problemi della sua vasta diocesi di Anagni - Alatri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, grande festa in cattedrale per i 50 anni di sacerdozio del Vescovo Loppa (foto)

FrosinoneToday è in caricamento