Anagni, la Campagna "Diamoci un Taglio" arriva in Ciociaria. Il salone "Fenice" primo nel Lazio

Da oggi è possibile aderire all'iniziativa che promuove la raccolta di capelli per la donazione di parrucche oncologiche

Un sostegno a chi sta affrontando la battaglia più dfficile della vita, la lotta contro il mostro ed è costretto a sottoporsi ad estenuanti sedute di chemioterapia.  In un periodo tanto difficile la perdita dei capelli può essere traumatica quasi quanto elaborare la notizia della malattia. È importante che in un momento di totale vulnerabilità per la donna, ma in egual modo per l'uomo, sia riconosciuto il diritto di tutelare la sua bellezza, non deve rinunciare a sentirsi bella/o. Per questo non è inopportuno considerare quello che si può definire un “accessorio”, un punto fontamentale nel cammino di guarigione, necessario per non sentirsi diversi.

Da qui l'idea di Mattia Beccidelli, proprietario del salone parrucchieri Fenice, in Vicolo delle Terme ad Anagni, di aderire alla campagna Diamoci Un Taglio ideata dall'associazione RagionevolMente e Lilt, Lega italiana Lotta ai Tumore, sezione di Trento e Bolzano, che ha come scopo la raccolta di capelli per la donazione di parrucche ai pazienti oncologici.

In Italia sono circa 50 i saloni convenzionati in Trentino Alto Adige, Veneto, Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna. Nessuno ancora nel Lazio. Nessuno fino ad oggi. Grazie a Mattia infatti anche la regione Lazio entra nel bellissimo circuito di Diamoci un Taglio consentendo, a chi volesse, di donare i propri capelli; un gesto estremamente semplice da compiere, ma dal valore immenso e che permette di far parte di una grande catena di solidarietà.

“Il nostro obiettivo – spiega Mattia – è quello di creare una rete con altri saloni della Regione così da andare a coprire l'intero territorio. Vogliamo rendere più facile la possibilità a chi vuole di aderire all'iniziativa. Nel frattempo siamo orgogliosi di essere il primo salone non solo in provincia di Frosinone ma nel Lazio a farsi portavoce della campagna Diamoci un Taglio”.

Il meccanismo è abbastanza semplice: la donazione minima è di 20 centimetri, ogni 800 grammi di capelli naturali viene donata una parrucca artificiale ed ogni chilo e mezzo una in capelli naturali.  Non certo una grande rinuncia per chi dona, ma un grande dono per chi riceve.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, al via le assunzioni a Leroy Merlin. Ecco come fare a candidarsi

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale, salvata da un infermiere

  • Morte di Simone Maini, indagati un ingegnere e i due agricoltori. Oggi l'ultimo saluto

  • Omicidio Mollicone, le struggenti parole del militare-poeta

  • Cassinate, la storia di Giovanni Nardelli: da studente di periferia a manager di successo

  • Scontro tra tir in A1 tra Arezzo e Valdarno, ferito un 39enne di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento