Anagni, Asi Frosinone e Regione Lazio inaugurano l’asse viario in zona Selciatella

De Angelis: “Un grande lavoro di squadra per questa area strategica per lo sviluppo del nostro territorio”. Poi l’annuncio del presidente del Consorzio: pronti 13 milioni per nuove infrastrutture nelle zone industriali

Un tratto dell'asse viario in località Selciatella (Anagni)

Nella mattinata di oggi, venerdì 2 ottobre, è stato inaugurato l’asse viario Selciatella, sito nell’area industriale di Anagni. Anche il Prefetto di Frosinone Ignazio Portelli ha presenziato al “taglio del nastro” operato dal presidente dell’Asi Francesco De Angelis e dall’assessore regionale alle Attività Produttive Paolo Orneli, in rappresentanza dei due enti che hanno messo in campo a diversi livelli i circa 900 mila euro necessari per la manutenzione straordinaria dell’arteria. Arteria che collega la strada provinciale Morolense con la zona Paduni-Selciatella. Tra vari sindaci, amministratori, imprenditori ed esponenti di sindacati e associazioni di categoria, c'erano altresì in quota Ciociaria il presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo nonché il presidente del Consiglio regionale Mauro Buschini e la consigliera regionale Sara Battisti. Per la Regione Lazio, infine, presente il capo di gabinetto Albino Ruperti.  

De Angelis: “Un grande lavoro di squadra per questa area industriale strategica” 

"Un impegno mantenuto per una risposta concreta alle giuste esigenze delle imprese e dei lavoratori e del territorio - dichiara il presidente del Consorzio Asi di Frosinone - La sistemazione, in maniera definitiva, di questo tratto di strada così importante per l'area industriale di Anagni renderà il traffico più agevole e, soprattutto, garantirà una maggiore sicurezza a chi percorre questa arteria. Un intervento infrastrutturale molto utile per restituire competitività alle nostre aziende: qui si concentrano eccellenze nei settori chimico farmaceutico, dell'aerospazio e della logistica che attendevano un miglioramento dei servizi”.  

“Procederemo subito con nuove opere su tutta l'area di competenza del Consorzio ASI – aggiunge - Sono pronti 13 milioni, frutto di un accordo di programma sottoscritto dal consorzio con Astral e la Regione Lazio, per la realizzazione di infrastrutture, viabilità, rotatorie e per migliorare i servizi e la bellezza delle aree industriali. Per il nucleo industriale di Anagni sono previsti altri due interventi: il completamento dell'intero tratto viario della Selciatella con 1,5 milioni e la manutenzione di tutte le strade secondarie con circa 800mila euro. Le infrastrutture viarie di Anagni saranno tutte completate, un messaggio davvero importante alle imprese. Ringrazio il Presidente Zingaretti, l'assessore Paolo Orneli, il sindaco di Anagni per la positiva e fattiva collaborazione, le associazioni di categoria e i sindacati. Un grande lavoro di squadra per questa area industriale strategica per lo sviluppo del nostro territorio". 

Orneli: “Ora semplificazione, sostenibilità, innovazione e investimenti” 

“Anagni – ha dichiarato l’Assessore regionale Orneli - rappresenta una delle eccellenze produttive della nostra regione, qui sono insediate tante imprese, anche multinazionali in diversi settori innovativi della nostra economia. Stiamo mantenendo l’impegno che avevamo preso con le imprese per migliorare la viabilità dell’area di Anagni e di tutta la provincia di Frosinone. Ora la grande sfida della ricostruzione di un nuovo modello di sviluppo per il territorio, che passerà da quattro parole d’ordine: semplificazione, sostenibilità, innovazione e capacità di tornare ad attrarre investimenti produttivi in grado di creare nuovo lavoro per questo territorio”. 

Pompeo: “Un traino per le imprese e per lo sviluppo di tutta la Ciociaria” 

“Riqualificato un asse viario importante per la zona industriale di Anagni e per l'area nord della provincia - commenta il presidente della Provincia di Frosinone - Un'opera attesa da tempo che oggi, in un periodo di grave emergenza, rappresenta un traino per le imprese e per lo sviluppo di tutta la Ciociaria. Politica e istituzioni hanno un dovere preciso: favorire il raggiungimento degli obiettivi per aiutare amministratori, economia e territorio. Complimenti all'Asi e al suo presidente Francesco De Angelis per il lavoro svolto”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Battisti: “Il progetto vedrà anche la partecipazione dell’Accademia di Belle Arti” 

“Viene inaugurato oggi il primo di una lunga serie di lavori – evidenzia la consigliera regionale - che porterà ben presto tutta la zona industriale del comune di Anagni ad assumere un volto nuovo, garantendo maggior sicurezza ai cittadini, ai lavoratori e alle aziende. Un progetto virtuoso e inclusivo che vedrà, tra le altre cose, anche la partecipazione dei ragazzi dell'Accademia delle Belle Arti di Frosinone, attraverso la messa a punto progetti nuovi in grado di valorizzare tutta l'area. Un ringraziamento particolare a  Francesco De Angelis per la tempestività con la quale sono stati avviati e conclusi i lavori, segno che la volontà politica e le capacità organizzative portano sempre a grandi risultati”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento